Antonio BELLOCCHIO

< QUADRO SOCIETARIO
  Ritorna all'Home Page



(Archivio Magliarossonera.it)
  Antonio BELLOCCHIO

Nato il 23.06.1925 a Lodi, † il 06.11.1975 a Cassano d'Adda (MI)

Capo Ufficio Stampa e Pubbliche Relazioni

Stagioni al Milan: 20, dal 1955-56 al 1975




"Toni Bellocchio era il capo ufficio stampa e pubbliche relazioni. Lo è stato per tantissimi anni, prima ancora che Bruno Passalacqua venisse al Milan. Giornalista apprezzato, stimato e competente, aveva contribuito alla diffusione di “Forza Milan!” ed a creare intorno al Milan una atmosfera signorile ed adeguata alla società. Lo ricordiamo come un onesto e bravissimo collega dal quale abbiamo imparato tante cose. Soprattutto ad essere onesti." (Da “Milan, una leggenda nel calcio” di Renato Ferrari, 1977)



Tutte le immagini sono state gentilmente concesse da Antonella Bellocchio, figlia di Antonio Bellocchio


Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Spogliatoi di San Siro al termine della partita con la Lazio, stagione 1950-51: si festeggia lo scudetto appena conquistato.
Andrea Bonomi, Toni Bellocchio, Renzo Burini. Quello che accarezza Bonomi dovrebbe essere il massaggiatore,
Domenico Magnani, mentre quello in basso con la cravatta Germano Trezzi



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Stagione 1954-55, Toni Bellocchio, Giuseppe Meazza, Ettore Puricelli
Cliccare sull'immagine per ingrandire

Arena di Milano, 1955. Si riconoscono Toni Busini, Arcari IV,
Bellocchio, Puricelli, Buffon, Zagatti, Beraldo e Toros



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

1955, Arena di Milano, Hector Puricelli e Toni Bellocchio
(per gentile concessione di Antonella Bellocchio)



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Foto inedita con i bambini della squadra
Campione d'Italia 1954-55 all'Arena di Milano
Cliccare sull'immagine per ingrandire

1954-55, Andrea Rizzoli affida l'incarico di Addetto Stampa
e P.R. del Milan a Toni Bellocchio



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Festeggiamenti per lo scudetto 1954-55, Schiaffino a colloquio con Puricelli e Toni Bellocchio



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

29 giugno 1955, Milan vs Honved 3-2, Ferenc Puskas e Gunnar Nordahl prima della gara



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

7 luglio 1955, il Milan sulla piazza Rossa di Mosca in occasione
della partita amichevole Dynamo Mosca vs Milan 2-4
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

7 luglio 1955, Dynamo Mosca vs Milan 2-4: il gruppo rossonero immortalato nella Piazza Rossa a Mosca



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Stagione 1954-55, da sinistra Walter Chiari, Toni Bellocchio,
Juan Alberto Schiaffino e Amleto Frignani
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Anno 1954-55. Da sinistra: Arturo Silvestri, Toni Bellocchio,
il massaggiatore Ferrario, Puricelli, Liedholm



Cliccare sull'immagine per ingrandire

5 ottobre 1957, Toni Bellocchio e Ferenc Puskas
nella squadra del giornale "La Notte"
Cliccare sull'immagine per ingrandire

5 ottobre 1957, Ferenc Puskas durante la partita
con la squadra del giornale "La Notte"



Cliccare sull'immagine per ingrandire

La rosa del Milan Campione d'Italia 1956-57
immortalata all'Arena Civica
Cliccare sull'immagine per ingrandire

Arena Civica, 11 dicembre 1957, Milan vs Rangers 2-0
(Coppa dei Campioni): l'arbitro Ortiz de Mendibil
con Toni Bellocchio e Giangerolamo "Mimmo" Carraro



Cliccare sull'immagine per ingrandire

14 maggio 1958, Coppa dei Campioni, Milan vs Manchester United 4-0:
"Pantera" Danova si intrattiene al telefono nello spogliatoio di San Siro
(Archivio Luigi Bellocchio)



Cliccare sull'immagine per ingrandire

12 maggio 1963, Italia vs Brasile a San Siro.
Toni Bellocchio intervista Pelé
Cliccare sull'immagine per ingrandire

Toni Bellocchio e Felice Riva, 1963-64



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio, Ginko Monti, Nereo Rocco e alcuni Consiglieri del Milan, con gli occhiali neri semicoperto dovrebbe essere Carlo Negri, dietro a Rocco Igino Andrioli, davanti a sinistra Luciano Bensussan, a destra di fronte a Nereo Rocco si vede Silio Tamaro



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Toni Bellocchio e Giorgio Ghezzi, periodo 1962-1964
Cliccare sull'immagine per ingrandire

Milanello, periodo 1962-1966:
Toni Bellocchio col "Prof." Aristide Facchini



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Natale delle Giovanili rossonere 1966-67. Tony Bellocchio, Ginko Monti, Romeo Arces, Sansoni, la moglie di Carraro e Luigi Carraro
(Foto di Ubaldo Bungaro, by Luigi La Rocca)



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Natale 1969, con la Coppa Intercontinentale da poco conquistata contro l'Estudiantes de la Plata. Franco Carraro, sua madre,
la vedova di Luigi Carraro alla sua destra, ed alla sua sinistra il Consigliere Igino Andrioli, il consigliere dr. Carlo Biotti, Nereo Rocco, Gigi Bellocchio, Giovanni Lodetti, il Consigliere Avv. Luciano Colorni,
il dr. Monti, il dr. Toni Bellocchio
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Pre Bayern Monaco vs Milan, semifinale di ritorno
della Coppa delle Coppe 1967-68: la partenza dall'aeroporto



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio a Milanello con Luigi Carraro
e alcuni Consiglieri del Milan, 1966-67
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Foto del gruppo rossonero per una trasferta del Milan,
stagione 1967-68



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Giugno 1969, Combin, Tresoldi e Bellocchio scendono
dall'aereo dopo aver conquistato il Torneo Città di New York.
Combin ha in mano la coppa di Capocannoniere del Torneo,
avendo messo a segno 4 gol in 2 partite
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

1969, Milanello, scambio di regali a Natale, Toni Bellocchio, Trapattoni, Gianni Monti, Gianni Rivera



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

10 settembre 1969, Milan vs Avenir Beggen 5-0
(Publifoto - Fumagalli)
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Gigi Radice, Mario David, Toni Bellocchio
e Nereo Rocco (di spalle), primi anni '70



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Dino Sani, Toni Bellocchio, Federico Sordillo e Franco Carraro, 1969-70
(Archivio Luigi Bellocchio)



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

La rosa del Milan 1971-72
(da "Forza Milan!", per gentile concessione di Renato Orsingher)


Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere




Cliccare sull'immagine per ingrandire

Nereo Rocco si intrattiene con Juan Alberto Schiaffino,
Toni Bellocchio e Bruno Pardi (seminascosto), 1971-72
(Archivio Luigi Bellocchio)
Cliccare sull'immagine per ingrandire

Toni Bellocchio con Pepe Schiaffino
e Federico Sordillo, 1971-72
(Archivio Luigi Bellocchio)



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Foto di gruppo 1971-72 a Milanello con giocatori, tecnici e dirigenti
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Trasferta di Soci, sul Mar Nero, 1972-73,
Spartak Mosca vs Milan 0-1:
Toni Bellocchio, B. Viola, A. Pacor, E. Crespi



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Trasferta di Soci, sul Mar Nero, 1972-73, Spartak Mosca vs Milan 0-1:
David Messina, Sandro Ciotti e Toni Bellocchio
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

1972-73, Nereo Rocco ospite del Milan Club Forlanini (Milano)
stringe la mano a Vincenzo Romito. Accanto al "Paròn"
si scorge Toni Bellocchio. In piedi, con la sigaretta,
il Presidente del Milan Club Forlanini
(per gentile concessione di Vincenzo Romito)



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Juventus vs Milan al Comunale di Torino, stagione 1970-71
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Gustavo Giagnoni parla ai giornalisti, tra cui Toni Bellocchio, 1975-76



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio, Ufficio Stampa del Milan, 1975



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Irlanda, Coppa Uefa 1975-76: Athlone Town vs Milan 0-0.
Una tribuna stampa "ante litteram" con Toni Bellocchio
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Athlone Town vs Milan 0-0, Coppa Uefa 1975-76,
Toni Bellocchio in tribuna stampa.
Gli è accanto (dopo la ragazza) Alberto Ceresa



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio a San Siro, metà Anni Sessanta
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio al Milan Club Forlanini di Milano
con Luciano Chiarugi, periodo 1972-74.
La ragazza seduta a sinistra è Antonella Bellocchio



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Il Milan parte per una trasferta europea, 1965-66
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Andrea Bonomi, ex capitano rossonero,
Sandro Mazzola, José Altafini e Toni Bellocchio



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Conferenza stampa di Edmondo Fabbri,
post Italia vs Corea ai Mondiali 1966
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Di spalle Muccinelli, poi Buffon, in piedi Toni Bellocchio e Boniperti (Publifoto)



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Franco Briguglio,Toni Bellocchio con il figlio Gigi, Giovanni Trapattoni, Eugenio Conti, detto "Fulmine", tuttofare del Milan, Ambrogio Fogar
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Giovanni Trapattoni e Toni Bellocchio, stagione 1975-76



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio e Bruno Passalacqua
(a colloquio con il presidente romanista Gaetano Anzalone)
nel salone dell’Hotel Gallia a Milano, sede del calciomercato
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Stagione 1964-65, José Altafini, al suo rientro in Italia
dopo la fuga in Brasile, viene accolto
dall’Addetto Stampa del Milan Toni Bellocchio



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio a Milanello con il presidente Albino Buticchi,
stagione 1974-75
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio a Milanello con Luciano Chiarugi, 1974-75



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio stringe la mano a Felice Riva, Andrea Rizzoli
(di spalle) e Giangerolamo "Mimmo" Carraro, stagione 1963-64
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

27 aprile 1973, conferenza stampa di Albino Buticchi sul caso Rivera



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Gino Maldera, Toni Bellocchio, Nereo Rocco



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio con Enrico Crespi
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio con Gustavo Giagnoni,
che ha in mano una scarpa Tepa Sport, stagione 1974-75



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio con il grande amico Gianni Monti,
che lui e Rocco avevano soprannominato "Ginko"...che altro non era che l’ispettore Ginko (a cui Monti assomigliava) tratto dal fumetto di Diabolik, creato dalle sorelle Angela e Luciana Giussani.
Angela fu la moglie di Gino Sansoni, fondatore e primo Direttore della rivista "Forza Milan!"
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio con Passalacqua



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio con Pierino Prati, 1967-68
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio con Gigi Radice allenatore del Cesena, 1972-73



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio e Lorenzo Buffon
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio e Lorenzo Buffon



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

1973, Raduno dell’A.I.M.C. di Lerici (SP):
Toni Bellocchio e Nereo Rocco
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio e Rina Barbara Ercoli,
segretaria storica del Milan, metà Anni Sessanta



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio giovane giornalista
in tribuna stampa con Peppino Meazza, metà Anni Cinquanta
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio in conferenza stampa nella sede del Milan,
primi Anni Settanta



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Fine Anni Sessanta, Toni Bellocchio in partenza con Padre Eligio,
Pierangelo Belli e Gino Maldera per una trasferta Europea del Milan
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

1966, Toni Bellocchio parla assieme ad altri giornalisti
e con Edmondo Fabbri, allenatore della Nazionale



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Stagione 1974-75, Toni Bellocchio e Gustavo Giagnoni nella sede del Milan. Dietro l’allenatore sardo si nota Domenico Morace, già Direttore del Corriere dello Sport
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Milan vs Ajax 1968-69, tribuna stampa:
da sinistra, Alberto Ballarin, David Messina,
Toni Bellocchio, Gino Sansoni, Gianni Brera



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Il Milan Campione d’Italia 1954-55 in piedi sui gradoni dell’Arena
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Il Milan Campione d’Italia 1954-55 in piedi sui gradoni dell’Arena



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Nereo Rocco e Toni Bellocchio, metà Anni Sessanta



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Omar Sivori e Toni Bellocchio, fine Anni Sessanta
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Ristorante "L'Assassino", storico ritrovo milanista:
Ottavio Gori parla con Toni Bellocchio, poi dr. Arces,
Nereo Rocco e Gianni Rivera, primi Anni Settanta



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Libro "Rivera e Rosato", di Toni Bellocchio
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Libro "La Storia del Milan, 70 anni di Trionfi Rossoneri",
di Toni Bellocchio, 1968



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

1966-67, il Presidente Luigi Carraro
con l'Addetto Stampa Toni Bellocchio
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Gianni Rivera, Pierino Prati, Nereo Rocco e Toni Bellocchio,
stagione 1968-69



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Articolo di Enrico Crespi su "La Notte"
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Articolo di Ferruccio Berbenni su "Forza Milan!".
Berbenni, giornalista de "La Notte", per l’occasione scrisse
questo articolo su "Forza Milan!"



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Biglietto di nascita di Antonella Bellocchio
Cliccare sull'immagine per ingrandire

Toni Bellocchio con la figlia Antonella il giorno del battesimo



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

16 novembre 1975, Milan vs Juventus 0-1: minuto di silenzio in memoria di Toni Bellocchio,
addetto stampa del Milan, scomparso 10 giorni prima



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Foto di Giampiero Boniperti con dedica a Toni Bellocchio "Il mio amicone..."
(Archivio Luigi Bellocchio)