Mimmo CARRARO

< PRESIDENTI E VICEPRESIDENTI
  Ritorna all'Home Page



(Archivio Magliarossonera.it)
  Giangerolamo (detto Mimmo) CARRARO

Nato ....., † il 15.11.2003

Vicepresidente

Stagioni al Milan: 9, dal 1954-55 al 1962-63




Dal sito www.acmilan.com
17 novembre 2003

I FUNERALI DI GIANGIROLAMO MIMMO CARRARO

MILANO - Presso la chiesa milanese di San Babila, angolo corso Venezia, si sono svolte questa mattina le esequie di Giangirolamo Mimmo Carraro: il vicepresidente del grande Milan in Italia e all'estero degli anni cinquanta e sessanta, scomparso all'età di 89 anni. Ai funerali hanno presenziato il Vicepresidente vicario della società rossonera, Adriano Galliani e il direttore generale Ariedo Braida. Non hanno voluto mancare all'appuntamento con l'estremo saluto al loro dirigente anche alcune glorie rossonere come Francesco Zagatti e Gino Maldera. Ad esprimere simbolicamente il cordoglio al dolore della famiglia Carraro, il labaro dell'A.C.Milan sostenuto da Paolo Donati e Rino Roccato.






(Archivio Magliarossonera.it)



Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire
L'incipit dell'epopea Rizzoli, 1952. Quando Giangi "Mammolo" Carraro, già tifoso rossonero grazie al padre Nicola, si avvicinò al Milan



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Il Milan Campione d'Italia 1954-55 in piedi sui gradoni dell'Arena
(per gentile concessione di Antonella Bellocchio)
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Il Milan Campione d'Italia 1954-55 in piedi sui gradoni dell'Arena
(per gentile concessione di Antonella Bellocchio)



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Estate 1955, la squadra rossonera nel ritiro di San Pellegrino.
In piedi, da sinistra: Puricelli (allenatore), Busini (direttore sportivo), Frignani, Dal Monte, Ricagni, Mariani, Beraldo, Liedholm, Maldini, Bergamaschi (piegato in avanti), Rizzoli (presidente), Nordahl, Buffon, Schiaffino, Ciceri, Arcari. Accosciati: Carraro (vice presidente), Carminati, Cavalli, Beretta, Bagnoli, Zannier, Tognon, Zagatti, Valli, Marin. Seduti: Pedron, Vicariotto
(un ringraziamento particolare alla Famiglia Ciceri)



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Giangerolamo Carraro, Carletto Galli e Carlo Montanari, 1956-57





Giangerolamo "Mimmo" Carraro consegna lo scudetto 1958-59 nelle mani di Nils Liedholm,
capitano rossonero, sotto lo sguardo di Lorenzo Buffon
(da "Il Calcio Illustrato")





Mimmo Carraro premia Lorenzo Buffon nella festa per lo Scudetto 1954-55
(da "Il Calcio Illustrato")





Mimmo Carraro premia Juan Alberto Schiaffino, 1955
(da "Il Calcio Illustrato")



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Arena Civica, 11 dicembre 1957, Milan vs Rangers 2-0 (Coppa
dei Campioni): l'arbitro Ortiz de Mendibil con Toni Bellocchio
e Giangerolamo "Mimmo" Carraro
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Toni Bellocchio stringe la mano a Felice Riva, Andrea Rizzoli
(di spalle) e Giangerolamo "Mimmo" Carraro, stagione 1963-64
(per gentile concessione di Antonella Bellocchio)





I dirigenti dello scudetto 1958-59
(a cura di Beniamino Fiore)



Cliccare sull'immagine per ingrandire

La rosa del Milan Campione d'Italia 1961-62
(immagine ricolorata digitalmente da Fulvio Borro)



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

La scomparsa di Giangerolamo Mimmo Carraro
su "Forza Milan!", dicembre 2003
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

14 maggio 2011: Luigi La Rocca, Mara Venier e Nicola Carraro,
figlio di Giangerolamo, ex Vicepresidente del Milan
(per gentile concessione di Luigi La Rocca)