Agostino RECALCATI
"Topolino"

< GIOCATORI
  Ritorna all'Home Page



(Archivio Magliarossonera.it)



Scheda statistiche giocatore
  Agostino RECALCATI

Nato il 10.09.1879 a Milano, † l'01.05.1935 a Milano - Riposa al Cimitero di Rho (MI)

Centrocampista (C), m 1.60, kg .....

DA GIOCATORE:

Stagioni al Milan: 1, 1900-01

Soprannomi: Topolino, “Triangulin”

Proveniente dalla Mediolanum

Esordio nel Milan in gare ufficiali e in Campionato (1^ Categoria)
il 14.04.1901: Milan vs Mediolanum 2-0

Ultima partita giocata con il Milan
il 05.05.1901: Genoa vs Milan 0-3 (Campionato) * (la "Gazzetta dello Sport" dell'08.05.1901 riporta in formazione Dobbie, mentre altre fonti riportano la presenza di Recalcati)

Totale presenze in gare ufficiali: 2

Reti segnate: 0

Palmares rossonero: 1 Scudetto (1900-01)

Palmares personale: 1 titolo di Capocannoniere del Torneo (1904-05, U.S. Milanese - 7 reti)

DA DIRIGENTE:

Stagioni al Milan: ..., (Primo Decennio Novecento)




Ha giocato anche con la Mediolanum (*), l'U.S. Milanese (*).

"Nato a Niguarda, quando non era ancora conglobata nella nascente metropoli meneghina. Era certamente il più abile fra gli ex ginnasti giunti dalla Mediolanum. Scattante e minuto, qualità che gli valsero i soprannomi di Topolino e Triangulin, giocava a destra nel quintetto d'attacco. Dopo la conquista dello scudetto in rossonero, torna alla Mediolanum, per poi dare vita ad un altro agguerrito rivale concittadino: gli scacchi bianconeri dell'Unione Sportiva Milanese (U.S.M.). Indeciso." (Luigi La Rocca, Milano, 2001)

Dal sito www.wikipedia.it

CARRIERA
Giovane sportivo della Mediolanum, passò poi al Milan dove vinse, coprendo il ruolo di ala destra, il campionato del 1901.
Tornò quindi alla Mediolanum e in seguito, dopo la dismissione dell'attività calcistica da parte di quest'ultima, alla neonata Milanese, con la quale risultò il capocannoniere del campionato del 1905.
Ritiratosi nell'autunno del 1909, collaborò con la FIGC all'organizzazione della prima Nazionale italiana di calcio. Nel frattempo divenne il responsabile della Sezione Calcio della Unione Sportiva Milanese, carica che ricoprì fino all'inizio della Prima Guerra Mondiale.
Morì a Milano il 1º maggio 1935 e venne inumato nel cimitero di Rho.




Cliccare sull'immagine per ingrandire

Agostino Recalcati in una formazione della Mediolanum del 1902



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Un gruppo di dirigenti del Milan, tra cui Agostino Recalcati e Gerolamo Radice
(dal libro "A.C. Milano, 1942")