Pierluigi PIZZABALLA

< GIOCATORI
  Ritorna all'Home Page



(Archivio Magliarossonera.it)



Scheda statistiche giocatore
  Pierluigi PIZZABALLA

Nato il 14.09.1939 a Bergamo

Portiere (P), m 1.75, kg 71

Stagioni al Milan: 3, dal 1973-74 al 1975-76 (di cui 1 con partite ufficiali, 1973-74)

Proveniente dal Verona

Esordio nel Milan in gare ufficiali e in Coppa Italia
il 12.12.1973: Bologna vs Milan 1-0

Ultima partita giocata nel Milan
il 19.05.1974: Foggia vs Milan 0-0 (Campionato)

Totale presenze in gare ufficiali: 16

Palmares rossonero: 1 finale di Coppa delle Coppe contro il Magdeburgo (1974)

Esordio assoluto in Serie A
il 03.02.1963: Atalanta vs Milan 2-2

Ultima partita giocata in Serie A
l'11.03.1979: Perugia vs Atalanta 2-0

Totale presenze in Serie A: 275

Esordio (e unica partita) in Nazionale Italiana il 18.06.1966: Italia vs Austria 1-0 (subentrato nel secondo tempo ad Enrico Albertosi)

Totale presenze in Nazionale Italiana: 1

Palmares personale: 1 Coppa Italia (1963, Atalanta), 1 Coppa Italia (1969, Roma), 1 Premio “Combi” quale miglior portiere nella stagione 1964-65, 2 promozioni in Serie A (Atalanta).
Ha preso parte alla spedizione azzurra per i mondiali del 1966 in Inghilterra




Ha giocato anche con l’Atalanta (A), la Roma (A), il Verona (A).

"E’ stato molto famoso per risultare introvabile nelle figurine Panini, ma al Milan non arrivò in un periodo fortunato, giocando solo qualche partita da titolare (tra cui, purtroppo, il derby perso 5-1 e la Finale di Coppa delle Coppe contro il Magdeburgo nel 1974). Le sue soddisfazioni maggiori le ebbe con l’ Atalanta e con la Roma, con le quali conquistò due Coppe Italia." (Nota di Colombo Labate)




Cliccare sull'immagine per ingrandire

Copertina di "Forza Milan!" di agosto-settembre 1973 con i nuovi acquisti rossoneri:
da sinistra, Ottavio Bianchi, Alessandro Turini, Franco Bergamaschi e Pierluigi Pizzaballa





Ai tempi della Roma


Figurina "Panini", 1975-76


Con la maglia della Nazionale





Pier Luigi Pizzaballa
(per gentile concessione di Gianni Righetto)
Cliccare sull'immagine per ingrandire

Pierluigi Pizzaballa in allenamento a Milanello,
con Incontri ed Albertosi, stagione 1975-76
(da "Forza Milan!", per gentile concessione di Andrea Leva)



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Il portiere Pizzaballa a 39 anni è il decano della Serie A
(5 ottobre 1978)



Dal sito www.asrtalenti.it

Fabrizio racconta Roma-Milan, stagione 1967/68: "Un altra perla risale al campionato 1967/68 fu Roma-Milan e avevo 7 anni in tribuna Tevere. In quella partita Pizzaballa fu espulso e a quei tempi quando il portiere era espulso non si poteva, come si fa oggi, sostituirlo con il portiere di riserva e togliere un giocatore. Un altro giocatore in campo doveva prendere il posto del portiere. Ebbene Pelagalli si mise in porta, l'Olimpico era ammutolito, avevamo tutti paura che il Milan ne avrebbe fatta una mezza dozzina di goals. Ebbene Pelagalli sfoderò un partita da portiere magistrale, fece della parate incredibili. Ad ogni tiro in porta, come si dice oggi, l'Olimpico rispose con una standing ovation, Pelagalli fu l'eroe di quella partita, incredibile."