Luigi PERVERSI
"Ginin"

< GIOCATORI
  Ritorna all'Home Page

Foto-cartolina
Archivio Luigi La Rocca




Cliccare per accedere alla scheda riepilogativa (grazie ad Ivano Michetti)
  Luigi PERVERSI

Nato il 22.05.1906 a Santa Cristina e Bissone (PV), † il 27.02.1991 a Garbagnate (MI)

Terzino (D), m 1.72, kg 74

Stagioni al Milan: 14, 1925-26 e dal 1927-28 al 1939-40

Soprannomi: “Ginin”, “Gladiatore”

Cresciuto nel Milan (prelevato dallo Striver)

Esordio nel Milan in gare ufficiali e in Campionato (1^ Divisione) il 15.11.1925: Alessandria vs Milan 4-3

Ultima partita giocata con il Milan il 28.01.1940: Fiorentina vs Milano 1-0 (Campionato)

Totale presenze in gare ufficiali: 341

Reti segnate: 0

Palmares rossonero: -




"Luigi Perversi, terzinone degli anni Trenta, nasce a Santa Cristina e Bissone (PV) il 22 maggio 1906. E' ancora bambino quando la famiglia si trasferisce a Milano. La periferia della cittą č la palestra dove si prepara per arrivare al Milan.
Allievo di Schienoni, viene lanciato in squadra da Vittorio Pozzo. Il debutto in Prima Divisione č del 15 novembre 1925 contro l'Alessandria. Dopo una breve parentesi a Modena torna al Milan per rimanervi fino al termine della carriera. Nelle quattordici stagioni in rossonero disputa 319 partite di campionato, attraversando un periodo di storia milanista caratterizzato da frequenti turbolenze societarie e dalla crescente rivalitą con l'Ambrosiana del grande Meazza. Nasce in questo periodo l'immagine del "casciavid" che distingue il tifoso rossonero, di estrazione popolare, dal "bauscione" nerazzurro di matrice borghese.
Calciatore di notevole stazza, dal piede ruvido ma di indomito temperamento, cui vengono affidati gli avversari pił pericolosi. Solo un'espulsione in carriera, solo una convocazione in Nazionale B. Passa alla storia come il "gladiatore" di un Milan povero...ma bello." (Da "CentoMilan, il libro ufficiale" di Fabrizio Melegari, Ed. Gazzetta dello Sport-Panini 1999)



L'A.C. Milano in borghese a San Siro nel precampionato 1939-40





"I Campioni del Giorno - Perversi"
La Gazzetta dello Sport n° 40-1934 (fascicolo 1)


"I Campioni del Giorno - Perversi"
La Gazzetta dello Sport n° 40-1934 (fascicolo 2)



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Cartolina di Luigi Perversi, 1938-39





Foto autografa di Luigi "Gino" Perversi. Il testo dice: "A tutti
i tifosi rossoneri che inciteranno la squadra contro il Torino
col mitico grido di "Forza Milan", Firmato Gino Perversi
(da "50 Anni di Milan, 1901-51")


(Archivio Magliarossonera.it)