Ambrogio PELAGALLI
"Gino"

< GIOCATORI
  Ritorna all'Home Page

Figurina "Panini", 1963-64



Scheda statistiche giocatore
  Ambrogio PELAGALLI

Nato il 15.02.1940 a Pieve di Porto Morone (PV)

Difensore (D) e Mediano laterale (C), m 1.72, kg 70

Stagioni al Milan: 7, dal 1959-60 al 1965-66 (di cui 6 con partite ufficiali, 1959-60 e dal 1961-62 al 1965-66)

Soprannomi: “Gino”, "Pelè"

Cresciuto nel Milan (prelevato dal Dagrada Manzoni)

Esordio nel Milan in gare ufficiali e in Campionato (Serie A) il 29.05.1960: Milan vs Spal 3-1

Ultima partita giocata con il Milan il 22.05.1966: Milan vs Catania 6-1 (Campionato)

Totale presenze in gare ufficiali: 154

Reti segnate: 1

Palmares rossonero: 1 Scudetto (1961-62), 1 Coppa dei Campioni (1963), 2 Tornei Giovanili di Viareggio (1959, 1960)




Ha giocato anche con l'Atalanta (A), la Roma (A), il Taranto (B), il Piacenza (C).

Ha allenato il Derthona (C2), il Martina Franca (C2), la Vastese (C2) (esonerato), e ha fatto l'osservatore per il Milan.

"I suoi pochi capelli lo fanno apparire anziano ed esperto già da ragazzo. Così ci si dimentica che è campione d'Italia a ventidue anni (è il Milan dello Scudetto 1962) e che le stagioni migliori della sua carriera sono proprio le prime. Terzino o mediano, valido in difesa, ma poco portato all'impostazione, è un giocatore di quantità, più che di qualità..." (Dal "Dizionario del Calcio Italiano", Baldini & Castoldi Editori, 2002)



Dal sito www.asrtalenti.it

Fabrizio racconta Roma-Milan, stagione 1967/68: "Un'altra perla che risale al campionato 1967/68 fu Roma-Milan e avevo 7 anni in tribuna Tevere. In quella partita Pizzaballa fu espulso e a quei tempi quando il portiere era espulso non si poteva, come si fa oggi, sostituirlo con il portiere di riserva e togliere un giocatore. Un altro giocatore in campo doveva prendere il posto del portiere. Ebbene Pelagalli si mise in porta, l'Olimpico era ammutolito, avevamo tutti paura che il Milan ne avrebbe fatta una mezza dozzina di goals. Ebbene Pelagalli sfoderò una partita da portiere magistrale, fece della parate incredibili. Ad ogni tiro in porta, come si dice oggi, l'Olimpico rispose con una standing ovation, Pelagalli fu l'eroe di quella partita, incredibile."




Cliccare sull'immagine per ingrandire

I Ragazzi del Milan Campioni d'Italia 1957-58.
In piedi, da sinistra: Barazzetti, Noletti, Pelagalli, Salvadore, Ferrario, Landri, Testa. Accosciati: Balestra, Barzaghi, Trapattoni, Trebbi
(per gentile concessione di Roberto Noletti)





Pelagalli nel Milan che vince il Torneo di Viareggio nel 1959


Pelagalli nel Milan che vince il Torneo di Viareggio nel 1960



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Una formazione delle Giovanili rossonere 1959-60
(per gentile concessione di Renato Orsingher)





(Archivio Luigi La Rocca)
Cliccare sull'immagine per ingrandire

Giovanni Trapattoni e Ambrogio Pelagalli, stagione 1961-62



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Una formazione giovanile rossonera a Voghera, 1961.
In piedi: Liedholm, Stucchi, Casari, Bacchetta, Pecora, Zorzan, Trapanelli. Accosciati: Tagliaferri, Galli, Bravi, Corbellini, Pelagalli, E. Petrini
(per gentile concessione di Mario Pecora)



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Permesso di soggiorno per la tournée del Milan in Brasile nell’estate del 1962
(per gentile concessione di Ivano Piermarini)



Cliccare sull'immagine per ingrandire

27 giugno 1963, Torneo "Città di Milano", Milan vs Internazionale 4-0: Ambrogio Pelagalli, Nereo Rocco e Cesare Maldini



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Permesso di soggiorno in Brasile per la finale di Coppa Intercontinentale 1963
(per gentile concessione di Ivano Piermarini)
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

16 ottobre 1963, Milan vs Santos 4-2
(Coppa Intercontinentale), il prepartita
(da "MilanInter" del 14 ottobre 1963)



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Ambrogio Pelagalli in tuta in una pausa dell'allenamento a Linate
(per gentile concessione di Sergio Giovanelli)
Cliccare sull'immagine per ingrandire

Pelagalli e Altafini in tuta in una pausa dell'allenamento a Linate
(per gentile concessione di Sergio Giovanelli)



Cliccare sull'immagine per ingrandire

(Archivio Luigi La Rocca)
Cliccare sull'immagine per ingrandire

(Archivio Luigi La Rocca)



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Precampionato 1964-65, Ambrogio Pelagalli
e Luigi Radice a colloquio
con il nuovo allenatore Nils Liedholm
(by Roberto Rolfo - facebook)
Cliccare sull'immagine per ingrandire



Cliccare sull'immagine per ingrandire

(dal "Corriere della Sera" del 26 novembre 1964)



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Ambrogio Pelagalli trainer del Derthona
(da "La Stampa" del 13 dicembre 1978)
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Ambrogio Pelagalli porta entusiasmo a Tortona
(da "La Stampa" del 28 marzo 1979)



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Ambrogio Pelagalli, primi anni Duemila
(dal web)