Amos MARIANI
"Pallino"

< GIOCATORI
  Ritorna all'Home Page

(Archivio Magliarossonera.it)



Scheda statistiche giocatore
  Amos MARIANI

Nato il 30.03.1931 Montecatini Terme (PT), † il 20.02.2007 a Montecatini Terme (PT)

Ala destra (A), m 1.75, kg 73

Stagioni al Milan: 3, dal 1955-56 al 1957-58

Soprannome: “Pallino”

Proveniente dalla Fiorentina

Esordio nel Milan in gare ufficiali e in Campionato (Serie A) il 18.09.1955: Atalanta vs Milan 4-3

Ultima partita giocata con il Milan il 06.07.1958: Internazionale vs Milan 1-1 (Coppa Italia)

Totale presenze in gare ufficiali: 98

Reti segnate: 18

Palmares rossonero: 1 Coppa Latina (1956), 1 Scudetto (1956-57)

Palmares personale: 1 Scudetto (1950, Juventus), 1 Coppa Italia (1962, Napoli)

Esordio in Nazionale Italiana il 16.07.1952: Italia vs Stati Uniti 8-0

Ultima partita giocata in Nazionale Italiana l'01.11.1959: Cecoslovacchia vs Italia 2-1

Totale presenze in Nazionale Italiana: 4

Reti segnate in Nazionale Italiana: 2




Ha giocato anche con il Montecatini (C), l’Empoli (B), la Juventus (A), l’Atalanta (A), l’Udinese (A), la Fiorentina (A), il Padova (A), la Lazio (A), il Napoli (B ed A).

"Ala destra, cambia ben nove squadre, togliendosi vari sfizi. Vince due scudetti (Juve ’50, Milan ’57, ma al primo contribuisce con una sola presenza), ne sfiora un terzo (nel senso che abbandona la Fiorentina l’anno precedente al trionfo viola del ’56. E’ invece in forza al Padova, allenato da Rocco, quando in coppia con il compagno di Club Brighenti gioca la sua più bella partita in azzurro il 6 maggio del ’59, un bel 2-2 a Wembley con l’Inghilterra, segnano proprio i due allievi del “Paron”." (Dal “Dizionario del Calcio Italiano”, di Baldini & Castoldi Editori, 2000)



Dal sito www.wikipedia.it

Ha militato con il ruolo di attaccante nella Fiorentina, nella Juventus, nel Milan, nel Napoli, nel Padova, nella Lazio e nell'Atalanta.
Vinse due scudetti, nel 1949/50 con la Juventus e nel 1956/57 con il Milan, e una Coppa Italia, con il Napoli nel 1961/62.
Mariani ha collezionato quattro presenze in Nazionale Italiana segnando due reti, una delle quali all'Inghilterra in uno storico 2-2 sul terreno di Wembley il 6 maggio 1959.







(Archivio Magliarossonera.it)


(Archivio Magliarossonera.it)


(dal sito www.laziowiki.org)





(da "Il Milan Racconta")


Il Milan Campione d’Italia 1956-57.
Amos Mariani è accosciato, il quinto da sinistra
(dal sito www.acmilan.com)





Le maglie di Amos Mariani (da "Lo Sport Illustrato")



Cliccare sull'immagine per ingrandire

(Archivio Magliarossonera.it)
Cliccare sull'immagine per ingrandire

(per gentile concessione di Beniamino Fiore)





(Archivio Magliarossonera.it)


(dal "Corriere dello Sport", estate 1958)



Dal sito www.ansa.it
20 febbraio 2007

Morto a Montecatini Amos Mariani. Nato nel '31, vinse due scudetti con Juve e Milan
(ANSA) - MONTECATINI TERME (PISTOIA) - E' scomparso oggi, afflitto da un male incurabile, l'attaccante degli anni '50 e '60, Amos Mariani. L'ex giocatore era nato a Montecatini Terme (Pistoia) nel '31, da dove aveva iniziato la carriera che lo ha portato a vestire le maglie di Fiorentina, Juventus, Milan, Napoli, Padova, Atalanta. Da calciatore ha vinto 2 scudetti (Juventus 1949-50, Milan 1956-57) e una Coppa Italia (Napoli 1961-62). ). Vantava anche 4 presenze e 2 gol in Nazionale, uno dei quali segnato nello storico 2-2 contro l'Inghilterra a Wembley. Mariani era stato anche allenatore: aveva guidato l'Ethnikos di Atene nella stagione 1977/78, oltre a numerose squadre italiane di serie C.




Dal sito Wikinotizie
20 febbraio 2007

Morto l'ex calciatore Amos Mariani
Oggi si è spento l'ex calciatore ed allenatore di calcio Amos Mariani. Nato a Montecatini Terme il 30 marzo 1931, iniziò la carriera di giocatore nelle squadra locale. Giocò quindi con Fiorentina, Juventus, Milan, Napoli, Padova e Atalanta. Al suo attivo aveva anche 4 presenze in nazionale con due reti segnate. Conquisto due volte lo scudetto, nel 1949-50 (Juventus) e nel 1956-57 (Milan), e una Coppa Italia nel 1962-62 (Napoli). È stato anche allenatore in molte squadre di Serie C e dell'Ethnikos di Atene nella Serie A greca (1977-78).