Giovanni Alfredo LORINI

< GIOCATORI
  Ritorna all'Home Page



(da "Forza Milan!", 1977)



Scheda statistiche giocatore
  Giovanni Alfredo LORINI

Nato il 14.03.1957 a Travagliato (BS)

Interno (C) e Allenatore Squadre Giovanili rossonere, m 1.73, kg 70

Stagioni al Milan: 5, dal 1972-73 al 1976-77 (di cui 2 con partite ufficiali, 1974-75 e 1976-77)

Stagioni da Allenatore delle Giovanili: ..., dal ..... al .....
Nel 2002 ha vinto il Trofeo "Beppe Viola" con gli "Allievi"

Cresciuto nel Milan (prelevato dall’Unione Sportiva Oratorio di Travagliato)

Esordio nel Milan in gare ufficiali e in Campionato (Serie A)
il 26.01.1975: Milan vs Ternana
3-1

Ultima partita giocata nel Milan
il 29.06.1977, Spal vs Milan 0-2 (Coppa Italia)

Totale presenze in gare ufficiali: 15

Reti segnate: 0

Palmares rossonero: 1 Coppa Italia (1977), 1 finale del Campionato Primavera contro la Roma (1973-74), 2 finali del Torneo Giovanile di Viareggio contro il Dukla Praga (1976) e la Sampdoria (1977)




Ha giocato anche con il Venezia (C), il L.R. Vicenza (A), il Monza (B), il Genoa (B), il Brescia (B e C1).

Ha allenato la Primavera del Chievo (1998-00), gli Allievi del Milan (2001-02), il Rodengo Saiano (D), la Primavera rossonera (2002-03 solo per poche settimane, da settembre ad ottobre 2002, quando gli è subentrato Franco Baresi, nel frattempo rientrato dal Fulham, divenendo così il suo vice).





(Archivio Magliarossonera.it)



Cliccare sull'immagine per ingrandire

L'U.S.O. Travagliato, aprile 1971, con Franco e Beppe Baresi e Giovanni Lorini
(by Giovanni Lorini - facebook)



Tessera ingresso San Siro di Giovanni Lorini, stagione 1971-72



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Il Milan Allievi Nazionali 1972-73.
In piedi, da sinistra: il Mister Giovanni Cattozzo, Fulvio Collovati, Piero Burla, Brusoni,
Francesco Vincenzi, Franco Allievi, Michele Zaffarano (massaggiatore), un dirigente.
Accosciati, da sinistra: Luciano Campanini (capitano), Ivano Trotti, Giovanni Lorini,
Giuseppe Donatelli, Elio Garavaglia, De Bastiani.
(per gentile concessione di Giorgio Verzini)





Giugno 1973, Giovanni Lorini nel Milan che vince il Trofeo "Città di Desenzano" (BS)





Giugno 1973, Giovanni Lorini nel Milan che vince il Trofeo "Città di Desenzano" (BS)



Cliccare sull'immagine per ingrandire

La formazione del Milan Primavera 1973-74, prima di un Varese vs Milan.
In piedi, da sinistra: Sartori, Burla, .... , Lorini, Collovati, Tancredi. Accosciati, da sinistra: Skoglund, Fasoli, Citterio, .... , ....
(per gentile concessione di Pietro Burla)



Cliccare sull'immagine per ingrandire

19 febbraio 1976, partita inaugurale del XXVIII Torneo di Viareggio disputata a Pisa: Milan vs Inter Heemskerk (Olanda) 4-0
(gol di Luciano Gaudino, Michele De Nadai, Vittorio Lovato, Giovanni Lorini).
In piedi, da sinistra: Roberto Incontri, Giulio Pelati, Michele De Nadai, Lino Giusto, Luciano Gaudino, Mauro Anzola.
Accosciati, da sinistra: Francesco Vincenzi, Giovanni Lorini, Antonio Forlani, Fulvio Collovati, Vittorio Lovato
(foto e didascalia: per gentile concessione di Antonio Forlani)



Cliccare sull'immagine per ingrandire

21 febbraio 1976, seconda partita del girone eliminatorio del XXVIII Torneo di Viareggio disputata a Sarzana: Milan vs Partizan Belgrado 4-0
(foto e didascalia: per gentile concessione di Antonio Forlani)



Cliccare sull'immagine per ingrandire

23 febbraio 1976, terza partita del girone eliminatorio del XXVIII Torneo di Viareggio disputata a Viareggio: Milan vs Roma 1-1
(gol di Loris Ghidoni e Ugolotti su rigore per la Roma).
In piedi, da sinistra: Lino Giusto, Loris Ghidoni, Emilio Monzani, Giulio Pelati, Vittorio Lovato, Mauro Anzola.
Accosciati, da sinistra: Fulvio Collovati, Antonio Forlani, Roberto Incontri, Giovanni Lorini, Francesco Vincenzi
(foto e didascalia: per gentile concessione di Antonio Forlani)



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Finale del Torneo di Viareggio 1976, Giovanni Lorini premiato al termine della manifestazione
(per gentile concessione di Corrado Izzo)





Formazione al completo dopo la premiazione del Torneo Internazionale di Zurigo del 1977
Da sinistra, in piedi: Lovato, Ammendola, Mariconti (con la Coppa), Giusto, Incontri, Monzani, Pisaniello, Ravizzini,
un dirigente del Torneo, Zagatti. Accosciati, da sinistra: Valentinuzzi, Collovati, Sola, Lorini (capitano), Grassi, Gaudino, Sartori, ....
(per gentile concessione di Lorenzo Ammendola)





Torneo Internazionale di Zurigo 1977: Lovato, Mariconti, Collovati, Sartori, Lorini, Ammendola e Giusto
(per gentile concessione di Lorenzo Ammendola)





Cartolina autografata di Giovanni Lorini,
stagione 1976-77
(proprietà di Giovanni Lorini)


Giovanni Lorini premiato ad una manifestazione giovanile
(per gentile concessione di Lorenzo Ammendola)



Cliccare sull'immagine per ingrandire

La Squadra Berretti del Milan 1977-78, allenata da Annovazzi.
In piedi: Inglese (dirigente), Gerosa, Stasio, Ronchi, Rosa, Lorini, Locatelli, Degli Angeli, Mariconti (massaggiatore).
Accosciati: Turra, Bianchi, Valentinuzzi, Ferrario, Porta, Monaco
(per gentile concessione di Giancarlo Ronchi)





Estate 1979, Fulvio Collovati e Giovanni Lorini
(per gentile concessione di Giovanni Lorini)





Estate 1979, Giovanni Lorini e Fulvio Collovati con due amici
(per gentile concessione di Giovanni Lorini)



Dal sito www.acmilan.com
23 agosto 2002

CARRIERA
MILANO - Giovanni Lorini, nato a Travagliato (BS) il 14 marzo 1957, è stato centrocampista della prima squadra del Milan dal 1974 al 1977. Arrivato al Milan nel 1971, dopo la trafila nelle squadre giovanili, ha esordito in serie A a soli 17 anni: Milan-Ternana 3-1 del 26 gennaio 1975. Con il Milan ha totalizzato 10 presenze in campionato e 5 in coppa Italia.
Da allenatore, Lorini ha guidato gli Allievi Nazionali del Chievo dal 1996 al 1999. Nel 1999-00 ha guidato la Primavera del Chievo, nel 2000-01 la squadra del Rodengo Saiano in serie D e nella scorsa stagione ha allenato gli Allievi Nazionali del Milan vincendo il trofeo Beppe Viola ad Arco di Trento.
Il neo allenatore della Primavera, Giovanni Lorini, è intervenuto in diretta a Milan Channel nel corso delle News. 'Questa chiamata alla guida della Primavera, che da quest'anno si chiamerà Seconda Squadra, mi gratifica molto. Con dispiacere lascio gli Allievi Nazionali con cui l'anno scorso ho vinto il Trofeo Beppe Viola, ma cercherò di fare del mio meglio anche in questa nuova avventura. Il mio rapporto con Tassotti? Mauro è un amico, prima che un collega - ha risposto Lorini - e mi ha consigliato di lavorare con serenità.