Virginio DE PAOLI

< GIOCATORI
  Ritorna all'Home Page



(Archivio Magliarossonera.it)
  Virginio (detto Gigi) DE PAOLI

Nato il 22.06.1938 a Certosa di Pavia (PV), † il 24.09.2009 a Brescia

Centravanti (A), m ....., kg .....

Stagioni al Milan: 1, dal 1957-58 al 1959-60
, solo partite amichevoli

Esordio nel Milan in gare amichevoli: .....

Ultima partita amichevole giocata con il Milan: .....

Totale presenze in gare amichevoli: ...

Reti segnate: ...

Partite amichevoli documentate da tabellino in Magliarossonera.it:
- 15.07.1960: Sundsvall vs Milan 2-4
- 22.07.1960: Malmoe vs Milan 1-6
- 24.07.1960: Degerfors vs Milan 2-3

Esordio in Nazionale Italiana: nel 1966

Totale presenze in Nazionale Italiana: 3

Reti segnate in Nazionale Italiana: 1




Ha giocato anche con il Varese (*), il Pisa (*), il Venezia (*), il Brescia (*), la Juventus (A).

Ha allenato il Tharros (*).

Nel periodo juventino ha giocato 3 partite in Nazionale segnando nel novembre 1966 un gol in Italia-Romania, vinto per 3 a 1 dagli azzurri e valido per le qualificazioni al Campionato Europeo per nazioni del 1968.



Dal sito www.wikipedia.it

CLUB
Cresciuto nell'Isola Fiore di Pavia, passa alle giovanili del Milan, che lo manda in prestito prima alla Novese, poi a Varese e poi lo cede al Pisa dove č suo malgrado protagonista di un giallo di mercato: nell'estate 1961 infatti la proprietā del cartellino di De Paoli, in comproprietā fra Pisa e Venezia viene decisa alle buste. I toscani tuttavia vengono a conoscenza della somma stabilita dai veneziani e inseriscono nella busta la stessa offerta maggiorandola di 10 lire, beffando i concorrenti. Il Pisa cederā quindi De Paoli al Brescia nella stessa estate.
Con la maglia del Brescia ha segnato 136 reti in campionato fra Serie A e Serie B, conquistando due promozioni in massima serie (nelle annate 1964-1965 e 1968-1969), conquistando in entrambe le occasioni il titolo di capocannoniere del campionato cadetto (ultimo calciatore in ordine cronologico ad essersi aggiudicato tale titolo per due volte).
Passa poi alla Juventus, con la quale vince il campionato 1966-1967, in quello che per i bianconeri fu il 13š scudetto. Č stato il centravanti titolare della Juventus tutta "movimiento" allenata da Heriberto Herrera.

NAZIONALE
Nel periodo juventino ha giocato 3 partite in Nazionale segnando nel novembre 1966 un gol a Napoli in Italia-Romania, vinto per 3 a 1 dagli azzurri e valido per le qualificazioni al Campionato Europeo per nazioni che la Nazionale italiana avrebbe vinto nel 1968.

ALLENATORE
Nelle annate 1974-1975 e 1975-1976 allena la formazione sarda del Tharros in Serie D non riuscendo, nella seconda stagione, ad evitare la retrocessione nel Campionato di Promozione.

DOPO IL RITIRO
Ritiratosi dal mondo del calcio De Paoli inizia la carriera di opinionista televiso per le emittenti locali bresciane Teletutto e Retebrescia.
All'etā di 71 anni, dopo una lunga malattia, si spegne alle ore 10:15 del 24 agosto 2009 a Brescia.






Con la maglia del Brescia


Con la maglia della Nazionale