Emanuele DEL VECCHIO
"Manè"

< GIOCATORI
  Ritorna all'Home Page



(Figurina "Panini", 1962-63)



Scheda statistiche giocatore
  Emanuele DEL VECCHIO

Nato il 24.09.1934 a San Vicente di S. Paulo (BRA), † il 09.10.1995 a Santos (BRA) (a seguito delle conseguenze di una lite avvenuta il 3 maggio 1995 con il fidanzato della figlia, Marcos Barbosa Silvestre, che gli sparò due colpi di pistola al basso ventre)

Centravanti ed interno ambidestro (C, A), m 1.75, kg 75

Stagioni al Milan: 2, dal 1961-62 (novembre 1961) al 1962-63 (a marzo 1963 ceduto al Boca Juniors)

Soprannome: “Manè”

Proveniente dal Padova

Esordio nel Milan in gare ufficiali e nelle Coppe Europee
il 06.05.1962: O.G.C. Nice vs Milan 3-6 (Coppa dell'Amicizia)

Ultima partita giocata nel Milan
il 27.01.1963: Milan vs Napoli 0-1 (Campionato)

Totale presenze in gare ufficiali: 12

Reti segnate: 5

Palmares rossonero: 1 Coppa dei Campioni (1963)

Esordio assoluto in Serie A
il 13.10.1957: Roma vs Verona 2-1

Esordio in Nazionale Brasiliana: nel 1956


Ultima partita giocata in Nazionale Brasiliana: nel 1957

Totale presenze in Nazionale Brasiliana: 8

Reti segnate in Nazionale Brasiliana: 1




Ha giocato anche con il Santos (A), il Verona (A), il Napoli (A e B), il Padova (A), il Boca Juniors (A), il Bangu (*), l'Atletico Paranaense (*).

Ha allenato il Santos (*), l'Inter Limeira (*).

"Il Milan che è reduce dallo scudetto lo sceglie come alternativa per l’attacco. Disputa solo 9 partite in campionato, ma può comunque dire di aver vinto (da riserva) la Coppa dei Campioni." (Dal Dizionario del calcio italiano, Baldini & Castoldi, 2000)



Dal sito www.wikipedia.it

CARRIERA
Del Vecchio esordì nel Santos nel 1954, ma nel 1956 il suo posto venne preso dal precoce Pelé.
Nel 1957 si trasferì in Italia al Verona, con cui esordì in Serie A il 13 ottobre 1957 in Roma-Verona (2-1). L'anno seguente passò al Napoli in cui rimase per 3 stagioni. Nel novembre 1962, dopo aver giocato nel Padova, fu acquistato dal Milan, con cui disputò in totale 12 partite realizzando 5 gol.
Nel marzo del 1963 si trasferì in Argentina al Boca Juniors, per poi tornare in patria al San Paolo, al Bangu e all'Atlético Paranaense, dove chiuse la carriera nel 1970. In carriera ha totalizzato complessivamente 125 presenze e 51 reti in serie A, con all'attivo l'exploit di cinque reti realizzate in Verona-Sampdoria 5-3 nella stagione 1957-58.
È morto il 7 ottobre 1995, dopo che il fidanzato della figlia, a seguito di una lite, gli aveva sparato.






(Archivio Magliarossonera.it)


(Archivio Magliarossonera.it)





Milan 1962-63, Del Vecchio è il quarto accosciato da sinistra



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

(da "Revista do Esporte" n.373, 1966)