Mario BERGAMASCHI
"Spanna"

< GIOCATORI
  Ritorna all'Home Page



(Archivio Magliarossonera.it)


Scheda statistiche giocatore
  Mario BERGAMASCHI

Nato l'01.05.1929 a Crema (CR)

Mediano destro (C), m 1.78, kg 75

Stagioni al Milan: 5, dal 1953-54 al 1957-58

Soprannome: “Spanna”

Proveniente dal Como

Esordio nel Milan in gare ufficiali e in Campionato (Serie A)
il 13.09.1953: Udinese vs Milan 2-2

Ultima partita giocata nel Milan
il 06.07.1958: Internazionale vs Milan 1-1 (Coppa Italia)

Totale presenze in gare ufficiali: 151

Reti segnate: 4

Palmares rossonero: 2 Scudetti (1954-55, 1956-57), 1 Coppa Latina (1956)

Esordio assoluto in Serie A
il 10.09.1950: Como vs Triestina 3-1

Esordio in Nazionale B il 28.12.1952: Svizzera vs Italia 0-5

Totale presenze in Nazionale B: ...

Reti segnate in Nazionale B: ...

Esordio in Nazionale Italiana il 05.12.1954: Italia vs Argentina 2-0

Ultima partita giocata in Nazionale Italiana il 13.12.1968: Italia vs Cecoslovacchia 1-1

Totale presenze in Nazionale Italiana: 5

Reti segnate in Nazionale Italiana: 0




Ha giocato anche con il Crema (B e C), il Como (A), la Sampdoria (A).

"In rossonero vive le sue stagioni più gloriose (due scudetti), umile e prezioso gregario di gente come Liedholm e Schiaffino. Viani lo schiera libero e aggiunto, sulla linea dei difensori e anche più indietro. Da lì sorveglia la situazione: creare gioco e segnare spetta ad altri." (Da “Il dizionario del calcio italiano”, Baldini & Castoldi Editori, 2000)

"Mediano laterale sinistro, guardingo e roccioso, sentinella umile e caparbio gregario. Qualche pecca di precisione nei passaggi è ampiamente ricompensata dall’impegno e dalla determinazione." (Da “La Grande Storia del Milan”, Gazsport 2005)



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

(dal "Corriere dello Sport" del 2 giugno 1953)


(Archivio Magliarossonera.it)





(Archivio Magliarossonera.it)


(Archivio Magliarossonera.it)


(Archivio Magliarossonera.it)





Mario Bergamaschi e Carletto Galli con le mogli
(da "Lo Sport Illustrato")


(Foto proprietà Fam. Piccinini)



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

(by Luigi La Rocca)