Luigi RODA BALZARINI
"Diabolik"

< GIOCATORI
  Ritorna all'Home Page



Figurina "Panini", 1963-64


Scheda statistiche giocatore

  Luigi RODA BALZARINI

Nato il 29.04.1935 a Masera (NO), † il 13.02.2014 a Verbania

Portiere (P), m 1.82, kg 78

Stagioni al Milan: 3, dal 1963-64 al 1965-66 (di cui 2 con partite tufficiali, 1963-64 e 1965-66)

Soprannome: “Diabolik”

Proveniente dal Modena

Esordio nel Milan in gare amichevoli
il 27.06.1963: Milan vs Internazionale 4-0 (Trofeo Città di Milano, utilizzato come prestito dal Modena)

Esordio nel Milan in gare ufficiali e in Campionato (Serie A)
il 15.09.1963: Mantova vs Milan 1-4

Ultima partita giocata con il Milan il 17.04.1966: Milan vs Bologna 1-1 (Campionato)

Totale presenze in gare ufficiali: 26

Palmares rossonero: 1 finale di Coppa Intercontinentale (spareggio) contro il Santos (1963)

Esordio assoluto in Serie A
il 16.09.1962: Fiorentina vs Modena 1-2




Ha giocato anche con la Juventus Domo (*), il Brescia (B), il Modena (B e A), il Lecco (A e B), l’Atalanta (A), il Piacenza (B).

"Portiere “di categoria”, soffre il salto di qualità quando è chiamato sul grande palcoscenico di San Siro. Il Milan neo campione d’Europa lo preleva nel ’63 dal Modena, dove è titolare da anni e ha appena gustato il sapore della Serie A. L’album Panini di quell’anno dev’essere, per lui, un ricordo agrodolce: la sua figurina è al posto del titolare, ma finirà per giocare meno di Ghezzi e di Barluzzi, gli altri due portieri della rosa. Un triennio in rossonero gli frutta quindici presenze: troppo poche, meglio tornare in provincia (a Bergamo e a Lecco)." (Da “Dizionario del calcio italiano”, Baldini & Castoldi Editori, 2000)



Dal sito www.wikipedia.it

Esordisce con la maglia della Juve Domo, nel campionato di IV Serie 1955-1956; nella stagione successiva compie un doppio salto di categoria, approdando al Brescia. Con le Rondinelle disputa tre stagioni in Serie B, le prime due come titolare, mentre nella terza le presenze sono solamente 11. Nell'estate 1959 passa al Modena, sempre nella serie cadetta, in cambio di Luigi Brotto: nella prima stagione la squadra retrocede in Serie C, mentre nelle due annate successive i gialloblu conquistano due promozioni consecutive, e Balzarini, stabilmente titolare a difesa della porta, acquista fama di portiere di grande affidabilità.
Il debutto in Serie A arriva nel campionato 1962-1963, il 16 settembre 1962 nella vittoria per 2-1 sul campo della Fiorentina. Totalizza 19 presenze, alternandosi al collega Giuseppe Gaspari, e a fine stagione viene acquistato dal Milan. Inizialmente titolare[3], commette in seguito diversi errori, che gli fanno perdere il posto risultando il meno impiegato dei tre portieri della rosa milanista. Con la maglia rossonera gioca in tutto tre stagioni in Serie A come riserva, disputando anche la gara di spareggio di Coppa Intercontinentale 1963 contro il Santos di Pelé.
Nel 1966 viene ceduto al neopromosso Lecco, dove rimane fino al 1969 con un intermezzo all'Atalanta, nella massima serie; sul Lario disputa un campionato in Serie A e uno in Serie B terminati con altrettante retrocessioni. Conclude la carriera al Piacenza, squadra neopromossa in Serie B con cui vive una nuova retrocessione in Serie C, alternandosi a Giuseppe Ferretti.
Dopo il ritiro è stato poi preparatore dei portieri di alcune squadre dilettantistiche dell'Ossola, come il Gravellona, il Verbania e il Valdossola.



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

(da "MilanInter" del 16 settembre 1963)



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Permesso di soggiorno in Brasile per la finale di Coppa Intercontinentale 1963
(per gentile concessione di Ivano Piermarini)
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

16 novembre 1963, Santos vs Milan 1-0
(Coppa Intercontinentale)
(da "MilanInter" del 18 novembre 1963)



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

(da "MilanInter" del 10 febbraio 1964)
Cliccare sull'immagine per ingrandire

Autografi di giocatori rossoneri Anni Sessanta



Dal sito www.milannews.it
13 febbraio 2014

LA SCOMPARSA DI LUIGI BALZARINI: IL CORDOGLIO DEL MILAN
E' scomparso all'età di 79 anni a Verbania Luigi Balzarini, portiere del Milan dal 1963 al 1966. Balzarini, nella sua carriera, aveva disputato da titolare la gara di spareggio di Coppa Intercontinentale nel 1963 contro il Santos di Pelè. Al nostro campione e alla sua famiglia, le condoglianze, sincere e affettuose, da parte della società rossonera e della sua dirigenze oltre che da parte di tutti i tifosi milanisti.




Cliccare sull'immagine per ingrandire

(dalla "Gazzetta dello Sport"
del 14 febbraio 2014)


La scomparsa di Luigi Balzarini, 13 febbraio 2014
(dal sito www.acmilan.com)




Cliccare sull'immagine per ingrandire

La scomparsa di Luigi Balzarini, 13 febbraio 2014
(dal sito www.lastampa.it)