Hermann FELSNER

< ALLENATORI
  Ritorna all'Home Page



(Archivio Magliarossonera.it)


Scheda statistiche allenatore
  Hermann FELSNER

Nato l'01.04.1889 a Vienna (AUT), † il 06.02.1977 a Graz (AUT)

Direttore Tecnico, m ....., kg .....

Stagioni al Milan: 2, dal 1937-38 al 1938-39 (esonerato in ottobre 1938)

Esordio sulla panchina del Milan in gare ufficiali e in Campionato (Serie A) il 12.09.1937: Milan vs Liguria 2-1

Ultima partita sulla panchina del Milan
il 09.10.1938: Milan vs Genova 1893 1-2 (Campionato)

Totale panchine in gare ufficiali: 42

Palmares rossonero: -

Palmares personale: 2 Scudetti (1938-39 e 1940-41, Bologna), 1 Promozione in Serie A (1932-33, Sampierdarenese)




Ha allenato anche il Bologna (A, 1920-31 e 1938-42), la Fiorentina (A, 1931-33), la Sampierdarenese (B e A, 1933-36), il Genoa (A, 1936-37), il Livorno (A, 1948-50).

"Una girandola di panchine: Bologna, Fiorentina, Sampierdarenese (non ancora Sampdoria), Genoa, Milan, di nuovo Bologna e poi Livorno. Due scudetti con la formazione rossobl¨ di Ceresoli e Sansone, di Biavati e Puricelli: si rinnova con lui la tradizione dello squadrone che tremare il mondo fa." (Dal ôDizionario del calcio italianoö, Baldini & Castoldi, 2000)




Dal sito www.wikipedia.org

CARRIERA
Dopo aver appeso le scarpe da calciatore al chiodo,nel 1920 f¨ scelto dal Bologna ad allenare la squadra. Con i rossoblu vinse quattro scudetti. Nel 1925 arriv˛ il primo tricolore per la squadra allenata dall'austriaco e nel 1929 arriv˛ il secondo scudetto. Nel 1931 decise di andare ad allenare la Fiorentina, ma con la squadra gigliata non vinse nulla e arrivo al massimo al quarto posto nel primo anno.Nel 1933 dopo essere stato esonerato f¨ scelto dalla Sampierdarenese, squadra dalla quale anni pi¨ tardi nascerÓ l'attuale Sampdoria. Con la squadra ligure Felsner rimase per tre anni culminati dalla storica promozione in serie A nella stagione 1933-1934.
Ma nel 1936 pass˛ ai rivali storici del Genoa dove riuscý a vincere al primo tentativo la Coppa Italia nel 1936-1937. Nella stagione succesiva f¨ chiamato ad allenare il Milan dove arriv˛ terzo in campionato e in semifinale in Coppa Italia. Nel 1938 fecŔ il grande ritorno nella sua Bologna , dove vi rimase fino al 1942 e riuscý a vincere altri due scudetti.Chiuse la carriera da allenatore nel Livorno nel 1950.





Stagione 1924-25: il Bologna allenato da Felsner e il Genoa di Renzo De Vecchi si contendono la finale-scudetto di Lega Nord:
dopo la prima partita di Bologna e la seconda di Genova, le squadre sono in parità ed è necessario lo spareggio.
La terza partita (Milano - Campo di Viale Lombardia, 7 giugno 1925) si conclude in parità, così come la quarta
(Torino, 5 luglio 1925). Si procede così con la quinta (Milano - Vigentino, 9 agosto 1925), che vede prevalere il Bologna (2-0)
(immagini dal sito www.tremareilmondofa.blogspot.com)
Cliccare sull'immagine per ingrandire


Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire


Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire








(Archivio Magliarossonera.it)


(Archivio Magliarossonera.it)