Ritorno ai tabellini delle partite
< Partita precedente

   


17 marzo 2018, Milan vs Internazionale 2-3




dal sito www.milannews.it

PROBABILE FORMAZIONE - NEL DERBY GATTUSO TORNA AD AFFIDARSI AI TITOLARISSIMI: CALABRIA E RODRIGUEZ SULLE FASCE. IN ATTACCO SUSO CON PIATEK E CALHANOGLU
Milan-Inter di domani sera sarà un derby che varrà molto di più che la supremazia cittadina. Dopo anni, la sfida tra le due squadre meneghine tornerà a giocare un ruolo molto importante in qualcosa di superiore, la qualificazione in Champions League. Per questo motivo, sarà una sfida da non sbagliare, da affrontare con l’atteggiamento giusto dal primo all’ultimo minuto. Non ci sarà spazio per esperimenti o novità. Gattuso, infatti, tornerà ad affidarsi agli uomini che hanno permesso, prima, l’aggancio al quarto posto e poi il sorpasso all’Inter e la conquista della terza piazza in classifica.
DIFESA TITOLARE - Andrea Conti e Diego Laxalt, schierati dal primo minuto nell’ultima partita di Serie A contro il Chievo, torneranno a sedersi in panchina mentre Davide Calabria e Ricardo Rodriguez saranno nuovamente schierati titolari sulle rispettive fasce di competenza. Come da previsione, Gennaro Gattuso non metterà mano alla coppia di centrali difensivi, vista l’intesa raggiunta da Musacchio e Romangoli.
QUATTRO UOMINI PER TRE MAGLIE – L’unico dubbio di formazione per il derby di domani sera riguarda il centrocampo, dove il rientro, con gol contro il Chievo, di Lucas Biglia potrebbe aver creato qualche grattacapo a Gattuso. L’argentino, tuttavia, non dovrebbe essere schierato nella formazione titolare, viste le buone prestazioni messe in campo dal tridente composto da Kessie, Bakayoko e Paquetà.
TRIDENTE - Contro l’Inter verrà confermato anche il tridente d’attacco, composto da Suso, Piatek e Calhanoglu. Il terminale offensivo sarà animato da motivazioni diverse. Da una parte, infatti, ci sarà la voglia di riscatto di Suso, dopo alcune partite sottotono, poi la necessità di confermare un periodo positivo, per quanto riguarda Calhanoglu, e infine la determinazione di Piatek di essere decisivo anche nella stracittadina, provando a eguagliare Menez. Il francese nel 2014, infatti, è stato l’ultimo giocatore a segnare nel derby d’esordio.
Questa dunque la probabile formazione rossonera. Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu.





Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire
(dalla "Gazzetta dello Sport" del 4 marzo 2019)


Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire
(dalla "Gazzetta dello Sport" dell'11 marzo 2019)


Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire
(dalla "Gazzetta dello Sport" del 12 marzo 2019)


Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire
(dalla "Gazzetta dello Sport" del 13 e 14 marzo 2019)


Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire
(dalla "Gazzetta dello Sport" del 15 e 16 marzo 2019)


Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire
(dalla "Gazzetta dello Sport" del 17 marzo 2019)
Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire




cliccare sull'immagine per ingrandire

Vanni, Colombo e Ciro
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire

Vanni, Colombo e Ciro


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire

Colombo e Vanni con un tifoso rossonero venuto a San Siro dalla Russia
cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire

Istantanea TV dove si nota
lo striscione di Maglia Rossonera




cliccare sull'immagine per ingrandire

Gli striscioni dell’A.I.M.C.
cliccare sull'immagine per ingrandire

Gli striscioni dell’A.I.M.C.
cliccare sull'immagine per ingrandire

Gli striscioni dell’A.I.M.C.


cliccare sull'immagine per ingrandire

Gli striscioni dell’A.I.M.C.
cliccare sull'immagine per ingrandire

Gli striscioni dell’A.I.M.C.
cliccare sull'immagine per ingrandire

Gli striscioni dell’A.I.M.C.


cliccare sull'immagine per ingrandire

Gli striscioni dell’A.I.M.C.
cliccare sull'immagine per ingrandire

Gli striscioni dell’A.I.M.C.
cliccare sull'immagine per ingrandire

Gli striscioni dell’A.I.M.C.


cliccare sull'immagine per ingrandire

Gli striscioni dell’A.I.M.C.
cliccare sull'immagine per ingrandire

Gli striscioni dell’A.I.M.C.
cliccare sull'immagine per ingrandire

Gli striscioni dell’A.I.M.C.


cliccare sull'immagine per ingrandire

Gli striscioni dell’A.I.M.C.
cliccare sull'immagine per ingrandire

Gli striscioni dell’A.I.M.C.
cliccare sull'immagine per ingrandire

Il Milan Club Bisceglie


cliccare sull'immagine per ingrandire

Il corteo della Curva Sud
da Piazzale Axum verso San Siro
cliccare sull'immagine per ingrandire

Il corteo della Curva Sud
da Piazzale Axum verso San Siro
cliccare sull'immagine per ingrandire

Il corteo della Curva Sud
da Piazzale Axum verso San Siro


cliccare sull'immagine per ingrandire

Il corteo della Curva Sud
da Piazzale Axum verso San Siro
cliccare sull'immagine per ingrandire

Il corteo della Curva Sud
da Piazzale Axum verso San Siro
cliccare sull'immagine per ingrandire

Il corteo della Curva Sud
da Piazzale Axum verso San Siro


cliccare sull'immagine per ingrandire

Il corteo della Curva Sud
da Piazzale Axum verso San Siro
cliccare sull'immagine per ingrandire

Il corteo della Curva Sud
da Piazzale Axum verso San Siro
cliccare sull'immagine per ingrandire

Il corteo della Curva Sud
da Piazzale Axum verso San Siro


cliccare sull'immagine per ingrandire

Il corteo della Curva Sud
da Piazzale Axum verso San Siro
cliccare sull'immagine per ingrandire

Il corteo della Curva Sud
da Piazzale Axum verso San Siro
cliccare sull'immagine per ingrandire

Il corteo della Curva Sud
da Piazzale Axum verso San Siro


cliccare sull'immagine per ingrandire

Il Milan Club Milanistra (Croazia)
cliccare sull'immagine per ingrandire

Il Milan Club Milanistra (Croazia)
cliccare sull'immagine per ingrandire

Il Milan Club Milanistra (Croazia)


cliccare sull'immagine per ingrandire

Il Milan Club Milanistra (Croazia)
cliccare sull'immagine per ingrandire

Il Milan Club Monopoli
cliccare sull'immagine per ingrandire

Il Milan Club Reggio Calabria


cliccare sull'immagine per ingrandire

Il Milan Club Polonia
cliccare sull'immagine per ingrandire

Il Milan Club Polonia
cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire

Marco con la sciarpa dei The Others


cliccare sull'immagine per ingrandire

Elsa di Firenze Rossonera
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire




cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire




cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire

La formazione rossonera
cliccare sull'immagine per ingrandire

La formazione rossonera
cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)


cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)


cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)


cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)


cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)


cliccare sull'immagine per ingrandire

Il gol di Bakayoko
cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)






Il gol di Bakayoko
(da "Forza Milan" - facebook)




cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)


cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)
cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire

(da Ac Milan - facebook)



La lite in panchina (poi risolta) Kessié-Biglia dopo la sostituzione dell'ivoriano
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire




Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire
(dalla "Gazzetta dello Sport" del 18 marzo 2019)
Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire




dal sito www.gazzetta.it

I NERAZZURRI VINCONO IL DERBY E CONTRO-SORPASSANO
Girandola di gol ed emozioni: Vecino, De Vrij e Lautaro su rigore per i nerazzurri, Bakayoko e Musacchio per i rossoneri. Spalletti espulso
È il derby che segna il controsorpasso dell'Inter, in festa sotto la Nord, e una notte amarissima per il Milan. Non ci sono novità nelle formazioni – in campo quelle annunciate – ma la sorpresa arriva tre minuti dopo il fischio d'inizio. Il derby tanto atteso ha già preso una direzione favorevole all'Inter, con il gol di Vecino. Il più rapido dal 2011, quando Pato segnò dopo 43 secondi. Ma c'è ancora un'intera partita da giocare e le premesse non cambiano: è una sfida che decide il terzo posto e una partita che può segnare una distanza netta tra le milanesi e le romane (e l'Atalanta, a pari punti con la Lazio). Oltre che alla classifica il derby decide l'umore: il Milan arriva da cinque vittorie consecutive, l'Inter era caduta qui giovedì e uscita dall'Europa League. Ecco, nonostante l'impegno in più della settimana è la squadra di Spalletti ad avere idee più lucide, a essere più aggressiva e quindi a sembrare più fresca nel fisico.
SUBITO VECINO — Il gol iniziale si riallaccia a quello nel recupero del derby precedente: errore di Romagnoli in marcatura, uscita così così di Donnarumma e sulla sponda di Lautaro c'è la deviazione vincente di Vecino. All'andata era stato decisivo un altro sudamericano (Icardi, nemmeno allo stadio) servito da un cross del solito Vecino che da rifinitore è diventato uomo-gol. Cinque minuti dopo Paquetà (un paio di brutti palloni persi) ha un'occasione dalla distanza: preciso ma Handanovic respinge. Dal possibile pareggio al possibile raddoppio interista: le occasioni sono due e molto più semplici di quella capitata a Paquetà. Ancora doppio Vecino: di testa impegna Gigio e sul traversone basso di Perisic spara alto dall'altezza del rigore.
QUASI RISSA — Paquetà è l'unico a restare negli spogliatoi: dentro Castillejo. Quello che succede dopo è invece identico al primo tempo: passa il doppio del tempo, sei minuti, perché l'Inter segni. Stavolta su azione d'angolo è De Vrij a colpire di testa. Donnarumma si allunga e vede il pallone sfilare, ora senza colpe. Per il Milan un brutto colpo e a "tradire" è più che altro la difesa, il baluardo delle ultime partite: da novembre scorso contro la Juventus non subiva più di un gol in una partita di campionato. Bakayoko, il nuovo leader della mediana rossonera, invece non tradisce: la riapre segnando di testa su perfetto assist di Calhanoglu. San Siro ritrova entusiasmo e Gattuso lancia Cutrone – un attaccante – per Rodriguez – un difensore. La prima illusione dura appena dieci minuti: Castillejo stende Politano in area. Lautaro è il nuovo rigorista e non sbaglia. Ancora meno – quattro minuti – dura il doppio vantaggio nerazzurro: stavolta da azione d'angolo è Musacchio a segnare sulla respinta corta di Handanovic. Che si riscatta su Castillejo (testa) ed evita la rimonta. L'illusione rossonera resta tale. C'è tempo anche perché la Var corregga da rosso a giallo il cartellino che Guida mostra a Conti. Un derby intenso e pieno di gol. Pessimi gli ululati a Kessie sentiti in un paio di occasioni. E il "devi morire" a De Vrij a terra. Pessima anche la rissa sfiorata in panchina tra Kessie – appena sostituito - e Biglia, separati a forza dai compagni.
Alessandra Gozzini


dal sito www.milannews.it

LE PAGELLE - DERBY DA INCUBO. BAKA-CALHA I MIGLIORI. ESAME FALLITO PESANTEMENTE
G. Donnarumma 6: prende tre gol, sui quali può poco. Si potrà discutere a lungo della parabola di Perisic che poi Lautaro trasforma nell’assist per lo 0-1 di Vecino. De Vrij trova una parabola che si va a insaccare accanto al palo e Lautaro tira un rigore sì centrale, ma forte. Evita un altro gol con una super parata.
Calabria 5,5: perde completamente la marcatura su Lautaro in occasione dello 0-1 interista. Poi si riassesta, soprattutto quando va a sinistra.
Musacchio 6: riapre la partita con il gol del 2-3, che riscatta l’errore di posizionamento in occasione del primo gol interista. È uno degli ultimi a mollare. ma nella prima frazione di gioco, anche lui balla e non poco.
Romagnoli 5: derby da dimenticare per il capitano milanista, che è l’imputato numero uno sui gol di Vecino e De Vrij. Nel primo perde il centrocampista, nel secondo non tiene l’olandese in marcatura.
Rodriguez 4,5: travolto da Politano e dalla paura. Ricardo non si sintonizza, così come tutta la squadra, sulle frequenze della partita. Viene tolto per dare peso all’attacco. (dal 57’ Cutrone 6: entra come mossa della disperazione e ridà peso all’attacco, con Piatek evanescente e inconcludente. D’Ambrosio gli nega il gol del 3-3 con un salvataggio miracoloso sulla linea)
Kessie 4,5: non dà né ritmo né quantità alla mediana. Sbaglia tanto e viene messo in mezzo dai triangoli di Perisic e Vecino. Gattuso prima lo mette a fare il terzino, poi lo richiama in panchina dove si prende con Biglia. No Franck, così non si fa. (dal 69’ Conti 6: buttato dentro per l’arrembaggio finale, tiene più basso Asamoah)
Bakayoko 6: ridà vita ad un derby che sembrava chiuso con uno stacco imperioso. Primo gol con il Milan ed uno dei pochi a salvare la faccia dentro una prestazione di squadra da allarme rosso. Il primo gol dell'Inter nasce da una sua lettura sbagliata che, poi, genera una serie di errori in serie che porta al gol interista.
Paquetà 5: lento, prevedibile e macchinoso. Impegna Handanovic con una conclusio da fuori, ma è l’unico ricordo che si ha di lui dentro la partita. (dal 46’ Castillejo 5: abbocca alla finta di Politano in area di rigore e genera il penalty decisivo. Handanovic gli nega il 3-3, ma quell’ingenuità pesa parecchio).
Suso 4,5: conferma che il suo stato di forma, fisico e mentale, è ai minimi sindacali. Nel primo tempo non si vede mai, perde tutti gli uno contro uno ingaggiati con Asamoah e non ha nemmeno un minimo barlume di costruzione dell’azione offensiva. Uniche fiammate le palle da cui nascono la carambola del 2-3 di Musacchio e il pallone che arriva a Castillejo. Ma sono due buone dentro una miriade di palloni sbagliati.
Piatek 5: l’Inter non gli dice bene, perché il pistolero viene disarmato dagli sceriffi De Vrji e Skriniar. Prova un gol di tacco al volo che ne esalta solo la capacità di stacco da terra. Non tiene un pallone, nonostante l’impegno.
Calhanoglu 6: derby giocato a tuttocampo dal turco, che pur non andando a prendersi alcuni tiri dalla media distanza, è quello più lucido di tutti. Disegna la punizione che Bakayoko trasforma nel gol del momentaneo 1-2 e prova a usare il fosforo. Batte male l’ultimo angolo, ma nel complesso è uno dei pochi a fare bene.
Gattuso 5: il risultato finale mitiga un po’ la ferita, ma la verità è che l’Inter fa la partita che doveva fare il Milan. La squadra, nel primo tempo, è paralizzata da non si sa quali paure. Per almeno 25 minuti non trova la contromisura alla posizione di Vecino, che gioca dietro Bakayoko. Brutto passo indietro nella mentalità e nel gioco.