Ritorno ai tabellini delle partite
< Partita precedente

   


10 aprile 2011, Fiorentina vs Milan 1-2




dal sito www.gazzetta.it

GATTUSO E' TRA I CONVOCATI
9 aprile 2011 - Il tecnico del Milan, Massimiliano Allegri, ha convocato 21 giocatori per la sfida di domani sera contro la Fiorentina al Franchi. In elenco non c'è Alessandro Nesta, vittima di un'infiammazione al ginocchio destro. Regolarmente a disposizione di Allegri, invece, Gattuso. Questo l'elenco dei convocati: Abbiati, Amelia, Piscitelli (n°60), Abate, Antonini, Oddo, Papastathopoulos, Thiago Silva, Zambrotta, Yepes, Boateng, Emanuelson, Flamini, Gattuso, Merkel, Seedorf, Strasser, Van Bommel, Ibrahimovic, Pato e Robinho.





Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire
Prepartita - Alcune pagine della "Gazzetta dello Sport" del 10 aprile 2011




cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
Due copertine di "Tutto Viola" per la partita contro il Milan



I tifosi del Milan in trasferta al "Franchi" di Firenze
(dal sito www.fototifo.it)
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire



Altre immagini dei tifosi rossoneri a Firenze
(dal sito www.curvasudmilano.it)
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire



cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
Altre due immagini del settore ospiti riservato ai tifosi del Milan



I tifosi viola per la partita contro il Milan
(dal sito www.fototifo.it)
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire





L'azione del gol di Seedorf, che apre le marcature
(dal sito www.virgilio.it)


Clarence esulta per il suo gol
(dal sito www.virgilio.it)





Seedorf festeggiato dai compagni
(dal sito www.virgilio.it)


Alexandre Pato porta il Milan sul doppio vantaggio
(dal sito www.virgilio.it)





L'esultanza di Pato...
(dal sito www.virgilio.it)


...festeggiato dai compagni
(dal sito www.virgilio.it)





Duello Comotto - Ibrahimovic
(dal sito www.virgilio.it)




Maglia Rossonera e il Milan Club Seregno a Firenze per Fiorentina vs Milan 1-2
cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire


cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire cliccare sull'immagine per ingrandire



cliccare sull'immagine per ingrandire

Il pullman del Milan Club Seregno
cliccare sull'immagine per ingrandire

Il gruppo del Milan Club Seregno
cliccare sull'immagine per ingrandire

Lo striscione di Magliarossonera


cliccare sull'immagine per ingrandire

Lo striscione del Milan Club Seregno
cliccare sull'immagine per ingrandire

Laura, Giona e Giuseppe
del Milan Club Seregno
cliccare sull'immagine per ingrandire

Sciarpata del settore rossonero


cliccare sull'immagine per ingrandire

Panoramica del settore dei tifosi rossoneri
cliccare sull'immagine per ingrandire

Panoramica del settore dei tifosi rossoneri
cliccare sull'immagine per ingrandire

Panoramica del settore dei tifosi rossoneri


cliccare sull'immagine per ingrandire

Panoramica del settore dei tifosi rossoneri
cliccare sull'immagine per ingrandire

Panoramica del settore dei tifosi rossoneri
cliccare sull'immagine per ingrandire

Panoramica del settore dei tifosi rossoneri


cliccare sull'immagine per ingrandire

Panoramica dello stadio Franchi
dal settore dei tifosi rossoneri
cliccare sull'immagine per ingrandire

Panoramica dello stadio Franchi
dal settore dei tifosi rossoneri
cliccare sull'immagine per ingrandire

Panoramica dello stadio Franchi
dal settore dei tifosi rossoneri


cliccare sull'immagine per ingrandire

Panoramica dello stadio Franchi
dal settore dei tifosi rossoneri
cliccare sull'immagine per ingrandire

Panoramica dello stadio Franchi
dal settore dei tifosi rossoneri
cliccare sull'immagine per ingrandire

Panoramica dello stadio Franchi
dal settore dei tifosi rossoneri


cliccare sull'immagine per ingrandire

Striscione della Curva viola
contro la tessera del tifoso
cliccare sull'immagine per ingrandire

Panoramica dello stadio Franchi
prima dell'inizio della partita
cliccare sull'immagine per ingrandire

Il saluto tra le due squadre


cliccare sull'immagine per ingrandire

Le due squadre in campo
cliccare sull'immagine per ingrandire

Poco prima del calcio d'inizio

cliccare sull'immagine per ingrandire

Una fase della partita



cliccare sull'immagine per ingrandire

Esultanza dopo il gol di Pato
cliccare sull'immagine per ingrandire

Esultanza dopo il gol di Pato

cliccare sull'immagine per ingrandire

Il settore dei tifosi rossoneri a fine partita



cliccare sull'immagine per ingrandire

Il settore dei tifosi rossoneri a fine partita
cliccare sull'immagine per ingrandire

I giocatori rossoneri a centrocampo
a fine partita

cliccare sull'immagine per ingrandire

I giocatori rossoneri salutano
i propri tifosi a fine partita







Cliccare sull'immagine per ingrandire

Il "Corriere dello Sport" dell'11 aprile 2011



Alcune pagine della "Gazzetta dello Sport" dell'11 aprile 2011

Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire


Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire Cliccare sull'immagine per ingrandire




dal sito www.gazzetta.it

IL MILAN PASSA A FIRENZE. IBRA ANCORA ESPLUSO
I rossoneri vincono 2-1 al Franchi e mantengono le distanze su Napoli e Inter. Gol di Seedorf e Pato nel primo tempo e rete della speranza di Vargas nella ripresa. All'87' lo svedese si fa cacciare per offese al guardalinee che lui nega
FIRENZE, 10 aprile 2011 - Il Milan non si ferma: vince a Firenze 2-1 e lancia un messaggio forte e chiaro a Napoli e Inter che tornano sotto rispettivamente a 3 e 5 punti. Una vittoria meritata all'insegna del sacrificio, perché Ibrahimovic, al suo rientro dopo la squalifica, nel momento più delicato del match, dopo il gol di Vargas che riaccende le speranze della Fiorentina, si fa espellere per presunte offese all'assistente di gioco, decretando così un nuovo stop al suo campionato. Ma Allegri sorride: ancora una volta i rossoneri reggono in inferiorità numerica e passano l'esame viola. Decisive le reti di Seedorf e Pato, migliori in campo e uomini simboli della squadra.
LJAJIC E FLAMINI - Senza lo squalificato Mutu, Sinisa Mihajilovc punta su Ljajic schierato in coppia con Gilardino e Santana trequartista. Fiorentina speculare al Milan che nel 4-3-1-2 è costretto a rinunciare all'infortunato Nesta (dentro Yepes) e a Gattuso, spedito in panchina con Robinho. A centrocampo c'è spazio infatti per Flamini, mentre davanti a Boateng si riprende il posto l'ingenuo e nervoso Ibra a caccia di una ragionevole intesa con Pato. Ma è proprio sulla mediana che si sviluppa tutta la creatività rossonera, perché se Van Bommel garantisce copertura, Seedorf giostra a tutto campo esaltando il suo grande momento. Sono infatti sufficienti tre minuti ai rossoneri per sfiorare il gol. Prima Boruc respinge con bravura un bolide dagli undici metri di Seedorf, poi Natali toglie la palla dal piede di Pato pronto a infilare.
GIGANTE SEEDORF - I viola reagiscono aggredendo i portatori di palla, eseguendo alla lettera gli ordini di Mihajlovic. La squadra gioca con la difesa molto alta, rischiando però le taglienti ripartenze del Milan che trova il vantaggio al 9' proprio con Seedorf, abile a infilare nel sette sull'assist di testa di Pato. All'11' il "Papero" si mangia il 2-0 facendosi chiudere lo specchio della porta da Boruc. Il copione è fin troppo chiaro: rossoneri rabbiosi come nel derby; disposti a tutto pur di chiudere in anticipo il match. Ma la Fiorentina ha la forza di tenere il campo con un pressing furioso costringendo i primi della classe a difendersi con i denti per un buon quarto d'ora. Notevoli i cross dalla sinistra di Vargas, l'unico viola però ad avere i piedi buoni. La sfuriata dei padroni di casa si riassume in un tentativo di Ljaijc dalla distanza, ma Abbiati gli nega il gol deviando in angolo sul primo palo. Il Milan guadagna metri e finalmente ritrova le scintille di Ibra e Boateng, fino a quel momento poco reattivi. Il gol del 2-0 è infatti un congegno spettacolare di movimenti e classe: il colpo di tacco di Prince per Ibra, la palla che torna al ghanese pronto a mettere in mezzo all'area per Pato che questa volta non sbaglia.
PAZZESCO IBRA - Sotto di due gol, Mihajlovic prova a dare uno scossone alla squadra inserendo all'inizio della ripresa Babacar per il fragile Ljaijc. Il giovane senegalese classe 1993, inaugura la serata con un contrpiede che esaurisce con un debole rasoterra a lato. Il Milan dal canto suo amministra il gioco. Ragiona e poi scatena tutta la sua classe. Nel giro di due minuti, al 7' e al 9', Ibra manca il 3-0 abbastanza clamorosamente; in entrambi i casi allargando troppo il diagonale a tu per tu con Boruc. Resta in ogni caso da antologia la triangolazione con Pato in occasione della seconda occasione fallita dallo svedese. Nella Fiorentina entrano anche Kroldrup e Behrami (out Natali e Donadel), utili per chiudere gli spazi. I viola non si tirano indietro, anche se collezionano solo cross. Protestano poi per un presunto fallo di Seedorf su Comotto, con il risultato di guadagnare grinta e il gol che riapre la partita. Lo segna Vargas con un tiro dal limite, sulla grande respinta di Abbiati, complice una deviazione di Gattuso, subentrato poco prima a Boateng. Ma il pasticciaccio lo combina ancora una volta Ibra: prima si fa ammonire per un fallo stupido, poi addirittura espellere al 42' con un rosso diretto. Gli ultimi minuti sono da infarto, ma i rossoneri, non è la prima volta, gestiscono con il sacrificio gli ultimi minuti e conquistano tre punti meritati in inferiorità numerica. Il Napoli torna sotto di tre punti; l'Inter di cinque. La marcia-scudetto continua.
Gaetano De Stefano


dal sito www.milannews.it

SICUREZZA CHRISTIAN. PATO STELLARE, CLARENCE PROFETA. IBRA: È QUESTIONE DI ACCENTI?
LE PAGELLE di Francesco Somma
Abbiati 7: I pericoli della Fiorentina arrivano sottoforma di poche conclusioni da fuori area, e tantissimi cross dalle fasce, neutralizzati con una sicurezza ritrovata che lascia ben sperare
Abate 6,5: Dalle sue parti la Fiorentina attacca con veemenza: soffre soltanto quando gli uomini di Mihajlovic riescono a creare la superiorità numerica, senza sbagliare nulla
Thiago Silva 7: Fa a sportellate con Gilardino stravincendo il duello, governa il pacchetto arretrato con la sicurezza dei grandi
Yepes 6,5: Anche quando bazzica dalle sue parti, Gila non trova terra fertile, imbattendosi in un avversario esperto e difficilissimo da superare
Zambrotta 7: Meno sollecitato di Abate dalle scorribande viola, ribatte colpo su colpo gli arrembaggi avversari, risultando alla fine tra i migliori
Flamini 6: Dà una grande mano ad Abate in copertura, ma in generale è tra i più attenti a centrocampo; con l’ingresso di Gattuso, nella ripresa, finisce sul centrosinistra
Van Bommel 7: Ogni pallone che gli capita tra i piedi, si trova automaticamente in cassaforte. Fa il regista, l’interditore e il cursore, per una volta prendendo più botte di quelle che dà
Seedorf 7,5: Un gol, quello che apre le distanze, ed una prova in stile derby, che riportano in auge la legge del Milan che vince e convince quando lui è in palla
Boateng 7: Dà il la all’azione del raddoppio rossonero con un bel colpo di tacco ed appoggia la manovra d’attacco con la consueta caparbietà (77'Gattuso sv: Entra per far legna in un momento caldo; ha la sfortuna di deviare il violento sinistro di Vargas)
Pato 7,5: Prima manda in rete Seedorf, poi in rete ci va lui, finalizzando una bella ripartenza avviata da Boateng ed Ibrahimovic, con il quale si cerca e si abbraccia come non mai..
Ibrahimovic 6: Impiega pochi minuti per ricordare quanto sia rassicurante averlo al centro dell’attacco: difende bene tutti i palloni che gli arrivano, divora due gol in un minuto nella ripresa e lascia il campo per espulsione. Un consiglio a tal proposito: se proprio vuole, i prossimi insulti li proferisca in romanesco, arbitri e guardalinee saranno sicuramente meno intransigenti
Allegri 7: Ancora una volta la partita si mette subito nel migliore dei modi, e ancora una volta il Milan riesce a difendersi senza scoprirsi troppo, colpendo in contropiede nell’occasione migliore. Può sorridere per i passi avanti dell’intesa Ibra-Pato e soprattutto per i 3 punti, ma non per l’ennesima espulsione dello svedese…