Ritorno ai tabellini delle partite
< Partita precedente

   


6 aprile 1952, Milan vs Internazionale 2-1






Un'azione di gioco
(Archivio Magliarossonera.it)





Gunnar Nordahl batte Piccioni e segna il definitivo 2-1





La copertina di "Tuttosport"


La copertina de "Il Calcio Illustrato" dedicata al derby





La copertina de "Lo Sport" n.15 del 1952





Nordahl esulta dopo aver segnato il gol della vittoria



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere
(dal "Corriere dello Sport")



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

(da "L'Unità" del 7 aprile 1952)
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

(da "La Stampa" del 7 aprile 1952)



Clicca per vedere il video!

VIDEO
(da "Istituto Luce", www.archivioluce.com, grazie ad AF)




COMMENTO ALLA PARTITA tratto da "Milan-Inter, storia e gloria del derby di Milano", 1998 - Enrico Tosi

06.04.1952 - MILAN vs INTERNAZIONALE 2-1, Campionato di Serie A (28^ giornata)
La Juve č in testa con 44 punti dopo 27 giornate. Inter e Milan sono gli immediati inseguitori rispettivamente con 39 e 38 punti. Dopo soli 2' il Milan perde Lavezzari per incidente di gioco: retrocede Burini al suo posto. Il numero 7 rossonero giocherā una felicissima partita su Wilkes, tanto da annullare il "tulipano" interista. Burini e Annovazzi assicurano il centrocampo al Milan, cosicchč quando a 2' dalla fine del primo tempo anche l'Inter perde un uomo per infortunio (Giacomazzi, stiramento) la bilancia comincia a pendere a favore dei rossoneri. Dunque ripresa con le due squadre in 10 uomini. Al 9' bellissimo gol di Liedholm in contropiede, con tiro a parabola a scavalcare l'uscita del portiere Puccioni. Tre minuti dopo il pareggio dell'Inter: "monsieur" Nyers insacca con un tiro-fulmine dopo un rimpallo della difesa milanista. La vittoria del Milan arriva con un gol ancora in contropiede: respinta difensiva di Grosso che mette in azione Frignani all'ala, centro da manuale e tocco elegante di Nordahl che si fa luce tra i difensori interisti.