Ritorno ai tabellini delle partite
< Partita precedente

   


25 marzo 1951, Internazionale vs Milan 0-1




Cliccare sull'immagine per ingrandire

La formazione rossonera
(da "Il Calcio Illustrato")



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Gren, Skoglund e Nordahl



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Gunnar Nordahl segna la rete che decide la partita



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Gunnar Nordahl in azione



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere
(dal "Corriere dello Sport")



Cliccare sull'immagine per ingrandire

(dal "Corriere dello Sport" del 26 marzo 1951)



Clicca per vedere il video!

VIDEO
(da "Istituto Luce", www.archivioluce.com)




Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

"Lo Sport Illustrato" del 29 marzo 1951

Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere
("Il Calcio Illustrato" del 29 marzo 1951)



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

(da "Il Calcio Illustrato" del 29 marzo 1951)





(dal "Guerin Sportivo")



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere
(da "La Stampa" del 26 marzo 1951)



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Ricordo del derby di ritorno della stagione 1950-51
(da "Forza Milan!")




COMMENTO ALLA PARTITA tratto da "Milan-Inter, storia e gloria del derby di Milano", 1998 - Enrico Tosi

25.03.1951 - INTERNAZIONALE vs MILAN 0-1, Campionato di Serie A (29^ giornata)
E' il derby che decide lo scudetto 1950-51. Il Milan č in testa, copo 28 partite, con 48 punti, 3 in pių dei rivali nerazzurri al secondo posto. Nei titoli della vigilia questo Inter-Milan č definito l' "arcipartita". L'incontro tanto atteso si rivela sul campo una delusione. Mario Zappa cosė titola il suo articolo sulla Gazzetta: "In pochi si sono salvati. Dall'urto Giovannini-Nordahl molte scintille e un gol". La rete č quella appunto del centravanti svedese all'8' del primo tempo: sorpreso Giovannini, il "pompiere" s'infila in area e supera Franzosi in uscita con un proietto sotto la traversa. Per Gianni Brera, nel turbinare del vento, č un grande trionfo del Milan ma senza bel gioco. Meglio limitarsi al titolo della Gazzetta dello Sport di lunedė 26 marzo 1951: "Il Milan ha superato l'Inter. Vinta la battaglia dello scudetto". Infatti il "diavolo" si invola verso il suo 4° titolo dopo ben 44 anni di astinenza. Resta ancora da segnalare la rilevante presenza, a S. Siro, di un gruppo di svedesi attirati dalla Scandinavia dalle imprese milanesi del "Gre-No-Li" e del "Nacka".