Ritorno ai tabellini delle partite
 

   


10 gennaio 1909, Milan vs Internazionale 3-2




Cliccare sull'immagine per ingrandire

Il primo capitano dell'Inter, Hermann Marktl



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Parata del portiere interista Cocchi.
Poiché la foto è quasi sicuramente scattata all'Arena di Milano, c'è il dubbio che sia relativa a questo incontro
(i tabellini dell'epoca, infatti, indicano il Campo Milan di Porta Monforte come terreno di gioco)



Cliccare sull'immagine per ingrandire

Un'altra immagine dell'azione di gioco precedente
(Archivio Magliarossonera.it)



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

(dalla "Gazzetta dello Sport")
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

(da "La Stampa")



Cliccare sull'immagine per ingrandire

(estratto dal libro "Il Milan F.C. visto durante 25 anni di sua vita", di Ulisse Baruffini, 1924. Commento di Lorenzo Mondelli)




COMMENTO ALLA PARTITA tratto da "Milan-Inter, storia e gloria del derby di Milano", 1998 - Enrico Tosi

10.01.1909 - MILAN vs INTERNAZIONALE 3-2, Campionato 1^ Categoria (Eliminatoria lombarda)
Il derby n.3 Ŕ anche il primo di campionato nella storia dei Milan-Inter. L'incontro si gioca in via Bronzetti, in una rigida giornata invernale su fondo molto pesante. Pubblico di circa 150 persone. Arbitra Goodley, ex giocatore e, al momento, dirigente della Juventus. Questo Ŕ il primo incontro dell'eliminatoria lombarda che sarÓ vinta dall'U.S. Milanese (vincente poi sul Milan per 3-1 e sull'Inter per 2-0): tra i due litiganti...
Il Milan vince dopo aver sciupato un rigore calciato da Madler (parato dal portiere Cocchi). L'Inter si batte bene: pareggia con Gama nella ripresa il precedente gol di TrerŔ, poi il Milan ribadisce la sua superioritÓ con le segnature di Lana e Laich. Verso la fine Schuler accorcia le distanze. Marktl, colpito duro da Scarioni, era uscito dal campo costringendo l'Inter in 10 alla mezz'ora del primo tempo.
Ma quel 1░ derby ufficiale non finý con la partita. L'Inter inoltr˛ ricorso per il tesseramento dello svizzero Madler e altrettanto fece poi il Milan per la posizione di Niedermann: la Federazione per˛ respinse entrambi i reclami e omolog˛ il 3-2 per i rossoneri.