Ritorno ai tabellini delle partite
 
< Partita precedente

   


5 maggio 1901, Genoa vs Milan 0-3



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

Una fase della partita
(da "Forza Milan!", settembre 2013)



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

(dal sito www.acmilan.com)



Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

(da "La Stampa")
Cliccare sull'immagine per ingrandire e leggere

(dal "Corriere dello Sport - La Bicicletta",
per gentile concessione di Lorenzo Mondelli)




Dalla "Gazzetta dello Sport" di mercoledì 8 Maggio 1901 (Supplemento Settimanale Illustrato), Anno VII - N. 7, pag. 3
Grazie al Prof. Stefano Massa


GIUOCHI SPORTIVI - LAWN-TENNIS
Genova, 6 – (Mosca) – Ieri, sul campo di Ponte Carrega ha avuto luogo il tanto atteso match tra le squadre di Genova e di Milano. Componevano questa ultima i signori Hood, Suter, Dobbie, Lies, Gadda, Valerio, Kilpin, Davies, Allison, Negretti, Colombo; la squadra genovese invece aveva perduto i suoi migliori campioni quali il De Galleani (ammalato), l’Henman e lo Strina, né per quanto i fratelli Pasteur insieme a Ghigliotti, Passadoro, Agar, Dapples, Delamare, Calì, Rossi e Spensley facessero tutto il possibile per tener testa al brillante giuoco degli avversari, questi ebbero piena superiorità e contro zero netto dei genovesi riportarono la più completa delle vittorie.
Bellissimo era l’aspetto del campo, tutto verdeggiante e popolato di elegante pubblico, che si appassionava al giuoco, eccitando col gesto e colla voce i giuocatori e sottolineando i migliori rush.
Il ritorno in città si effettuò pure brillantemente verso le sei, tra un via vai di carrozze, biciclette ed automobili. Chiuse la giornata un soccolento pranzo alla Concordia, offerto dai genovesi ai soci della Milano e che ebbe fine a tarda ora, tra gli hoch e gli hurrah interminabili.