Ritorno ai tabellini delle partite
 

   


14 aprile 1901, Milan vs Mediolanum 2-0




Contributo del Prof. Stefano Massa

Egregio sig. Colombo Labate,
Per ci che concerne il Campionato 1901, il primo vinto dal Milan, le scoperte pi interessanti rispetto alla formazione rossonera furono le seguenti:
1) la partita del 14 aprile con la Mediolanum non documentata sui giornali d'epoca, nemmeno sul milanese "Corriere dello Sport/La Bicicletta", che era stato poco tempo prima nominato dal Milan organo ufficiale per le comunicazioni;
2) a sostegno della mia ipotesi che l'incontro non abbia avuto luogo o almeno non come partita di campionato, c' il fatto che il Milan voleva non giocare la Semifinale a Torino con la Juventus (che fu rinviata di una settimana); che senso avrebbe avuto, dopo aver pagato la tassa d'iscrizione, non andare avanti?;
3) solamente alla Biblioteca Nazionale di Firenze c' la copia dell'articolo (di cui manca il microfilm alla Biblioteca Braidense di Milano) di "La Gazzetta dello Sport" riguardante la Finale del 5 maggio, vinta 3-0, contro i padroni di casa e campioni d'Italia uscenti del Genoa: in esso viene data la seguente formazione: Hood; Suter, Dobbie; Lies, Gadda, Valerio; Kilpin, Davies, Allison, Negretti, G. Colombo;
4) evidentemente il libro del 1924 per il Venticinquennale del Milan, che stato alla base della ricostruzione di quel campionato, ha fornito indicazioni che vanno ridiscusse (partita con la Mediolanum e formazione della Finale tratta da una fotografia celebrativa "postuma", quasi sicuramente scattata a Milano, in cui mancano Dobbie - dentista residente a Torino ed ex compagno di squadra di Kilpin nell'International - e Valerio e in cui sono presenti Angeloni I - comunque degno di fregiarsi del titolo di campione d'Italia, avendo giocato in Semifinale - e Recalcati - che, secondo me, con quel titolo non c'entra.